Le ultime passerelle della Fashion Week di Parigi, si mostrano grintose e dinamiche, con deciso estro creativo ed eccentricita’ per la prossima stagione.

Alexander McQueen, plasma una donna dark ed assorta in uno stile macabro ed intrigante, nonostante l’essenza elegante che la contraddistingue. La sua collezione non conosce mezze misure, le scollature si mostrano lunghe e profonde a V, oppure totalmente caste e prive di malizia. Le sue linee si susseguono in geometrie alternate da stilismi di stampe astratte, mentre lunghe gonne in abiti ricordano i festosi party del film Il Grande Gatsby. Un omaggio agli anni d’oro in chiave dark del cipria, nero e rosso.

Alexander McQueen -ss 2015 -parigi

Valentino invece, propone uno stile colorato in versione moderata dei toni pastello, mista a bianco e colori caldi derivanti dalla terra. Camicie azzurre su lunghe gonne e vestiti damascati. Modelli classici,  segnano il ritorno dei sandali stringati stile impero romano, a cui si contrappone un mood spagnolo, grazie alle rouche broccate. Rilievi in blu, verde, arancione, rosso e senape. Monomaniche o asimmetriche, raccontano una donna bizantina con sfumature di liberta’ di pensiero, a tratti eterea in bianco con ricami e pizzi delicati.

valentino-spring-summer-2015-pfw

Nancy Malfa

Foto via fashionising

Categorie: Sfilate Moda Donna Primavera/Estate 2015 Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: