L’ultima frontiera del make up arriva direttamente dal Brasile, ovvero i cosmetici ‘multi-tonali’, make up che si adattano alla maggioranza delle pelli diverse.
Una rivoluzione per il mondo del trucco del viso, dato che in soli 4 fondotinta sarà possibile trovare la soluzione per tutte le carnagioni del mondo.

Ma come funziona il make up universale?
Facciamo un passo indietro ammettendo, per esperienza, che il principale dilemma di una donna, nella scelta di un fondotinta è il colore giusto che si fonda con l’incarnato.
Non sempre è facile ed il rischio è di capitolare sull’effetto maschera, ovvero quella linea antiestetica che si crea se non si applica perfettamente il prodotto senza sfumare i contorni sulla fronte e sul mento.

Oggi, grazie ad una ricerca scientifica importantissima, sarà possibile scegliere tra solo 4 fondotinta e trovare la soluzione per tutte le carnagioni del mondo.

A darne notizia la rivista Cosmetic and Toiletries science applied, una nuova formulazione ottenuta sulla base dei dati di uno studio realizzato da una equipe di dermatologi e make-up artists.
La ricerca è stata condotta su 250 donne brasiliane, le piu’ rappresentative delle molteplici carnagioni del mondo legate ad etnie differenti (la popolazione brasiliana ha visto mischiarsi, nel corso della storia, etnie africane, europee, asiatiche e indigene).

Lo studio ha preso in esame le fotografie di 250 donne brasiliane prima e dopo aver applicato 38 differenti nuances e fondotinta.
Dopo una prima analisi sono stati individuate 18 differenti nuances e 4 fondotinta e correttori universali tra glossy, leggeri o in polveri e liquidi.
Questo segnerà un vero e proprio cambiamento nel mondo del makeup, permettendo alle case di bellezza di realizzare fondotinta internazionali adatti alle consumatrici mondiali.
Ed ora non resta che aspettare di poterlo acquistare!

Categorie: Bellezza Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: