Jennifer Lopez dovrà farsene una ragione: non è il suo lato B quello più desiderato.

Con una certa sorpresa le statistiche rivelano che è il sederone di Kim Kardashian il più richiesto dalle donne che si sottopongono a interventi di chirurgia plastica. Pare che la silhouette più che abbondante della reginetta dei reality show americani, sia entrata nelle preferenze delle donne che hanno intenzione di rifarsi quella delicata parte del corpo. Dopo i ‘labbroni’ e ‘faccioni’ ripieni di filler ora è la volta delle sederone alla Kim-style!
Il trend del lato B aumentato a dismisura non ha ancora colpito in Italia, ma nel Regno Unito e negli States basta andare dal chirurgo e chiedere ‘the Kim’ per rendere immediatamente l’idea dell’intervento estetico desiderato.
‘The Kim’ rappresenta il 45% delle richieste negli studi medici negli ultimi dodici mesi, relegando Kylie Minogue al secondo posto e sua maestà Beyoncé in terza posizione.

Insomma, Kim Kardashian West fa tendenza anche con il suo posteriore. L‘aumento o rimodellamento delle natiche è una tecnica conosciuta anche come Brazilian Lift e consiste nell’iniettare il grasso della paziente nei glutei che in questo modo risultano ben torniti; se poi si aggiunge un lifting alla muscolatura, ecco che il lato B si solleva.

Dunque non solo la moda è soggetta ai trend di stagione, anche la chirurgia plastica riflette i mutamenti di guato della società. E se fino a qualche anno fa l’ideale estetico era rappresentato dalle forme androgine delle modelle, ora è di moda la rotondità alla Kim Kardashian. Ma, molto banalmente, serve davvero sottoporsi ad un intervento di chirurgia plastica per avere le chiappone? Noi pensavamo che bastasse qualche piatto di pastasciutta in più alla settimana.

Ecco la lista delle natiche più richieste dalle donne negli studi medici:
1) Kim Kardashian
2) Kylie Minogue
3) Beyoncé
4) Nicki Minai
5) Sofia Vergara
6) Jennifer Lopez

Foto via Instagram Kim Kardashian

Categorie: Curiosità.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: