Anna Wintour avrà presto un nuovo riconoscimento di cui fregiarsi. Il primo dicembre, infatti, la  direttrice storica di Vogue America sarà insignita dell’Outstanding Achievement Award agli Oscar della moda inglese.

La cerimonia dei British Fashion Awards si terrà al London Coliseum e vedrà la potente guru della moda mondiale tra i protagonisti di una serata di gala all’insegna di premi e riconoscimenti. Quello che riceverà Anna Wintour è tra i più ambiti: all’ambasciatrice della moda mondiale è riconosciuto il merito di avere scoperto alcuni tra gli stilisti più talentuosi degli ultimi anni, di avere ispirato, nutrito e aiutato le loro brillanti carriere.

Qualche nome? Marc Jacobs, Proenza Schouler, Christopher Kane, John Galliano e l’italianissimo Gianbattista Valli, sono solo alcuni dei designer che Anna Wintour ha aiutato a crescere e a trasformarsi da talenti emergenti a stilisti affermati e di successo. Non c’è una persona che lavora nel mondo della moda che non sia stata da lei ispirata o influenzata, affermano gli addetti ai lavori.

A sessantacinque anni, Anna è sia direttrice di Vogue America che direttore editoriale di Condé Nast. Incarichi importanti che le danno la possibilità di supportare la creatività e il talento non solo nell’ambito del fashion, ma anche in settori come il teatro, la letteratura, i film, la filantropia o la politica; basti pensare all’impressionante raccolta fondi che Anna Wintour è riuscita ad organizzare a sostegno dell’ultima campagna elettorale di Barack Obama.

La simpatia non è la dote più spiccata di Anna Wintour, non a caso il terribile personaggio di Miranda Priestley nel film ‘Il diavolo veste Prada’ è totalmente ispirato a lei; tuttavia il suo contributo positivo nel fashion business è innegabile. Lo sa bene lo stilista Christopher Kane che ha dichiarato: “Anna Wintour è una donna formidabile. La sua dedizione e passione per il mondo della moda, la sua etica del lavoro ferrea e il suo fiuto per i giovani talenti sono un’eredità unica. Le devo così tanto! Senza il suo supporto e amicizia probabilmente oggi non sarei dove sono.”

Categorie: Curiosità Tag: , , , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: