Durante il periodo di crisi, data la situazione poco idilliaca per il nostro paese, sempre più persone ricorrono ad acquisti low cost.

Ormai si tratta di soluzioni alla portata di tutti, con i vari coupon e sconti su qualsiasi utilizzo, ma quando si tratta della nostra salute sarebbe bene prestare più attenzione all’uso di questi. Visite dentistiche e pulizie dei denti, sono in cima agli acquisti a basso costo, si raggiunge anche l’80% di risparmio con i vari coupoun,  ma a cosa andiamo davvero incontro?

Si parla sempre più di medici express e soluzioni alla portata di tutti. Spesso i dentisti sono scelti tramite il passaparola della famiglia, gente di cui ci si fida, mentre il 21% degli italiani ammette di aver dovuto cambiare specialista per via dei prezzi troppo elevati.

Il Dottor Turco spiega che: “La fretta è sicuramente la peggior consigliera per chi fa il nostro lavoro, e non si può ridurre tutto ad una maggiore o minore velocità dello specialista perché esistono tempi obbligati dettati dalle leggi della fisica.”

Affidarsi ad un low-cost significa, non solo un’operazione express, ma anche una qualità del materiale sicuramente inferiore per lasciare un minimo spazio al guadagno. “Un’ operazione fatta in poco tempo avrà quindi certamente una durata minore. Si ha solo l’impressione di risparmiare”.

Nancy Malfa

Categorie: Curiosità Tag: , , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: