Tante idee per il riuso dei bancali di legno. Il nuovo mood dell’arredamento “fai da te”.

Un pallet non utile solo agli operai e soprattutto non è solo legname di scarto. Viceversa, può essere riutilizzato per arredare la casa o il giardino con stile e originalità.
Con i pallet si possono creare monili, letti e divani, sia da interno che da esterno, oppure tavolini e fioriere, oltre che comode scarpiere. Come al solito, l’occorrente, è rappresentato dal tempo e dalla creatività.

Ecco qualche idea:
LETTO STILE GIAPPONESE:
Per realizzare un futon, cioè un perfetto letto in stile giapponese,  basta affiancare i pallet e unirli con delle lamelle di metallo, senza dimenticare di trattare il legno con un po’ di carta vetrata per eliminare le eventuali schegge e con della vernice atossica. Infatti i mobili fatti con i bancali non devono necessariamente essere grezzi e rovinati. Una mano di vernice bianca o colorata può bastare a rendere i pallet più moderni e rimuovere quell’aria usata che li contraddistingue in quanto materiale riciclato.
TAVOLO:
Niente di più semplice, basta attaccargli delle belle zampe con un trapano e coprire la parte in alto con una lastra di vetro. Per un tavolino basso, basta aggiungere delle ruote.
DIVANI E POLTRONE DA INTERNO ED ESTERNO:
I pallet sono perfetti per l’esterno, basta sfruttare la naturale resistenza di questi oggetti in legno, ideati e prodotti proprio per resistere alle intemperie. Per creare il nostro divano e la nostra poltrona, basta colorare a piacere il legno ed aggiungere dei cuscini su misura.
MENSOLE:
Con l’aiuto di un falegname tagliamo il nostro pallet e vedrete che avrà un forma perfetta.
FIORIERE VERTICALI:
Attaccate il pallett al muro, vedrete che è già predisposto uno spazio per metterci i vasi.
Insomma, chi più ne ha, più ne metta.
Di Raffaella Ponzo

Categorie: Design.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: