Anche se non siete amanti del genere, l’ultimo video dei Die Atwoord, “Ugly boy” merita sicuramente un’occhiata, tanto per lo styling quanto per il cast a dir poco stellare.

Questo gruppo musicale sudafricano è composto dalla coppia di cantanti Ninja e Yo-landi Vi$$er e da Dj Hi-Tek, la loro musica è definita rap-rave. Ninja e Yo-landi sono considerati al momento i maggiori rappresentanti dello stile Zef, un termine legato ad un’omonima subcultura che, nello slang Afrikaans, è più o meno l’equivalente di “common” e “kitch”. È uno stile estroso e fatto di cose economiche, un po’ quello dei ragazzi meno abbienti (spesso si dice che riguardi solamente i sudafricani bianchi) che vogliono atteggiarsi da ricchi o da gangster. Yo-landi lo ha definito così: “Zef è tu sei povero ma sei stravagante, tu sei povero ma sei sexy, tu sei povero ma hai stile”.

Certo è che il video di “Ugly boy” ha uno stile fuori dal comune allo stesso modo dei precedenti. Un’ambientazione gotica, sangue, una location completamente bianca con persone vestite di pelo come il Polo Sud, ma con le guance rosse disegnate che ricordano le bambole. Disegni naif, bandiere americane, clown, tute color oro e lenti a contatto nere completano il tutto, insieme a tutti i personaggi che hanno accettato di fare da comparsa. Prima tra tutti, la modella Cara Delevingne, seguita da Charlotte Free, Marilyn Manson, la star del burlesque Dita Von Teese, Jack Black e Flea. Cara rispecchia perfettamente l’indole divertente e giocosa dei Die Antwoord, che nei loro concerti sembrano divertirsi moltissimo. Charlotte Free è difficile da individuare, con gli occhi e la bocca pieni di… sangue. Marilyn Manson e Dita Von Teese sono stati destinati all’ambientazione goth e sembra impossibile immaginare qualcuno di più adatto ai loro ruoli. Vedere per credere.

Di Silvia Macchioni

Categorie: Curiosità Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: