Un cappello Borsalino è sempre una garanzia. Da anni la Maison è sinonimo di cappelli chic in tutto il mondo.
Maestria artigianale, ricerca delle tendenze, sperimentazioni, sono il fiore all’occhiello di un brand che ha sempre saputo innovare senza mai dimenticare la sua heritage e la qualità.
Da cerimonia, da grande occasione, ma anche pratici e da utilizzare ogni giorno, i cappelli sono un vero must have del periodo invernale.
Ed è per questo che Borsalino ha voluto stupire con il berretto Cashwool, il cappellino unisex,  volutamente indirizzato ad un pubblico giovane che ama, segue e cerca le nuove tendenze fashion.

Il CASHWOOL di Borsalino

Un prodotto semplice ed elegante allo stesso capace che si adatta ai tempi moderni.
Ma partiamo da nome, Cashwool, che deriva dal particolare materiale utilizzato per confezionare questi berreti sui generis, ovvero una lana Merino ultrasottile del tipo più pregiato e dall’incredibile morbidezza, concessa in esclusiva a Borsalino dalla filatura Zegna Baruffa.

Il CASHWOOL di Borsalino

Lo potete trovare in 4 lavorazioni diverse e versatili. Con maglia rasata, a coste, a trecce grandi oppure sottili.
E per adattarsi a qualsiasi look sono stati pensati in 25 varianti di colore.
Nero e navy, senza dimenticare le gradazioni di marrone e di grigio. Ma anche i rossi, dal corallo al vinaccia; e altre varianti: verdi, blu e gialle. In tutto 25 colori tra cui scegliere.

Categorie: Moda Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: