La bellezza dei capelli sta spesso nella naturalezza e nella semplicità di movimento, ma ci sono determinate situazioni ed acconciature che richiedono un fissaggio particolare.

Che si tratti di gel, cristalli liquidi, cera o lacca, il risultato è ovviamente insindacabile, ma si è soggetti a pesantezza ed effetto gelatina. Le novità nel campo della bellezza non mancano mai e la nuova lacca all’olio d’Argan acquisisce sempre più successo ed un consenso trionfale.

La sua formula è leggera rispetto al prodotto tradizionale e rimane malleabile nel tempo, nonostante abbia un’ottima tenuta. La base di olio d’Argan permette al capello, non solo di respirare, ma anche di lasciare una sensazione di setosa luminosità. Protegge dai raggi UV, nutre e idrata, evitando la sensazione di crespo soprattutto sulle punte.

L’olio oltre a riparare, funge da antiossidante, garantendo ai capelli un aspetto salutare. Un’altra novità sta nella texture talmente leggera, che basta una spazzolata per eliminare il prodotto in pochi passi. La lacca, infatti è considerata l’ideale per chi vuole evitare di appesantire i capelli e li predilige  mossi ed essenziali. Addio effetto crespo ed umidità, largo spazio all’idratazione e alle morbidezze naturali.

Nancy Malfa

Categorie: Bellezza Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: