Tra i vari editoriali pubblicati per le maggiori riviste, Vogue ha sempre avuto un guizzo particolare negli anni. In piena evoluzione d’abbigliamento o durante stasi epocali, ha tirato fuori servizi iconici che ancora oggi vengono ricordati nel tempo.

L’ultima chicca creativa, ma solo in ordine cronologico, proviene dalla romantica e sofisticata Francia, per Vogue Paris. Tutto nasce da un eccentrico tributo a Barbie, che nonostante le ultime polemiche riguardanti la sua perfezione, rimane sempre un simbolo a livello mondiale.

Modelle come barbie su Vogue Paris

L’idea nasce dalla riproduzione fedele delle classiche confezioni che troviamo negli scaffali dei giocattoli, con la semplice differenza che in realtà si tratta di modelle vere e proprie. Magdalena Frackowiak e Elisabeth Erm, sono infatti le protagoniste degli scatti insoliti e geniali del fotografo Gianpaolo Sgura.

Le ragazze sono state inserite in un contesto studiato nei minimi particolari, dalle borse, alle scarpe confezionate a dovere, con tanto di accessori come sfondo, ma  si tratta di dimensioni umane.

Modelle come barbie su Vogue Paris

Protagonisti sono i dodici marchi che formano i pilastri della moda internazionale: Gucci, Dolce & Gabbana, Chanel, Valentino, Louis Vuitton, Miu Miu, Dior, Fendi, Emporio Armani, Ralph Laurent, Moschino e Yves Saint Laurent. Tutti esclusivamente con le nuove collezioni disponibili attualmente.

Nancy Malfa
Fonte – Vogue Paris

Categorie: Curiosità Tag: , , , , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: