Dita Von Teese è ossessionata dalla lingerie, la indossa, la colleziona…. la disegna!
Dopo svariate collezioni di biancheria intima disegnate dalla regina del burlesque, arriva una collaborazione eccellente per Dita, finalmente Dita Von Teese la lingerie diventa XXXtianin team con l’uomo che fa impazzire le donne più di Brad Pitt o di George Clooney: Christian Louboutin.

La star dello ‘spogliarello soft’ ha disegnato una capsule di 7 pezzi insieme allo shoe-maker francese. Una limited edition dal nome evocativo e a doppio senso: “Data la natura erotica della collezione – ha dichiarato Dita Von Teese – abbiamo deciso di chiamarla XXXtian.
Le tre X richiamano la terminologia del materiale hard, ma riprendono anche il buffo modo che Christian Louboutin usa per firmarsi nelle email: Xtian.

I capi della mini collezione XXXtian, realizzati in seta italiana, sono caratterizzati dal ‘Toile de Jouy”, un tipo di stampa decorativa a sfondo crema con motivi decorativi romantici, ripetuti suDita Von Teese la lingerie diventa XXXtian tutto il tessuto e in color nero. Un effetto super sexy, che evoca il mondo del vintage tanto amato da Dita Von Teese; la gamma comprende slip, culottes, reggiseni, una vestaglia e, ovviamente, guepiere e reggicalze.

Dita Von Teese ha già disegnato l’intimo per altri brand, ma questa collezione è diversa da tutte le altre, racconta: “Il mood è ispirato al passato, ma non è una copia della lingerie d’epoca, quanto piuttosto una sua reinterpretazione per renderla più funzionale e comoda. Mi sono ispirata ai pezzi vintage della mia collezione, capi che ho raccolto in 23 anni, ma ho anche preso spunto dalle riviste per soli uomini degli anni ’40 e ’50.”

La collezione disegnata da Christian Louboutin e Dita Von Teese, i due maestri indiscussi della seduzione più sensuale e maliziosa, sarà venduta esclusivamente online sul sito francese Glamuse.com, con prezzi che vanno dai 105€ per lo slip più basico fino ai 900€ per la vestaglia.

Categorie: Intimo Donna Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: