Salvatore Ferragamo, nel corso del 2010, ha già inaugurato otto nuove boutique in Cina ed entro la fine dell’anno, grazie all’apertura dei due punti vendita di Nanning presso il Dream Island e di Harbin all’interno dell’Harbin Charter Shopping Centre, raggiungerà quota 10 nuovi negozi.
Grazie a queste nuove aperture la maison fiorentina raggiunge un totale di 45 store in Cina, dislocati capillarmente in 33 città. Questa continua espansione dimostra sempre di più la conoscenza del Gruppo del mercato Cinese, in cui è presente sin dal 1994 e dove, nel marzo 2008, ha celebrato l’Ottantesimo Anniversario della nascita del brand proprio a Shangai.
I nuovi negozi, situati tutti nelle vie più prestigiose dello shopping delle principali città cinesi, offrono esclusive selezioni delle diverse categorie di prodotto della maison fiorentina: ready-to-wear, scarpe maschili e femminili, borse, occhiali, profumi, accessori in pelle e accessori da viaggio.
Anche gli allestimenti delle boutique seguono il concept Salvatore Ferragamo, che dà vita ad un’atmosfera sofisticata e sobria, adatta a sottolineare la qualità dei prodotti attraverso un utilizzo moderno e armonioso dello spazio. I nuovi negozi sono caratterizzati dalla presenza di geometrie lineari, giochi di luce, superfici fluttuanti e forme aeree. Gli arredi, i colori e la struttura degli spazi sono accuratamente calibrati per avvolgere i visitatori in un’atmosfera lounge, intima ed elegante, offrendo una shopping experience contemporanea e inedita.
“Siamo molto soddisfatti di aver rafforzato ulteriormente la presenza del nostro brand in Cina, mercato che sta guidando la ripresa del settore con tassi di crescita stabili pari a circa il 30% – afferma Michele Norsa, Amministratore Delegato di Salvatore Ferragamo Italia S.p.A. – A fine 2010 il nostro Gruppo registrerà in quest’area ottime performance e la Grande Cina rappresenta oggi, insieme agli Stati Uniti, il nostro primo mercato. Con 45 negozi e una presenza sempre più capillare all’interno delle principali città, il Gruppo è in grado di rispondere tempestivamente alle richieste dei clienti cinesi ormai sempre più attenti e maturi, con un’approfondita conoscenza del prodotto e con una grande attenzione alla qualità.”

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: