La dieta degli angeli, chiamata in questo modo perché sembra essere la preferita dalle bellissime modelle, anzi Angeli, quelli di Victoria’s Secret,  è un programma a base di succhi, articolata in un alternarsi di cibi naturalissimi.

L’organismo, messo a dura pressione delle tante festività e delizie culinarie, ha bisogno di disintossicarsi e necessità di essere purificato. C’è bisogno di bere tanto, soprattutto se si è esagerato con gli alcolici. L’acqua è sempre la bevanda più importante, ma per una settimana, beviamo anche tanti succhi naturali, proprio per una dieta fortemente antiossidante, oltre che depurativa.

Via dolci, fritture e cibi grassi o con alto indice glicemico e prepariamoci a vivere un’intensa settimana di benessere alimentare. Curiamo il nostro corpo, camminando all’aria aperta almeno per trenta minuti e per almeno cinque giorni a settimana, se non riusciamo ad andare regolarmente in palestra.

Ma vediamo nel dettaglio come deve essere una giornata dedicata alla disintossicazione:
RISVEGLIO:
Appena sveglie facciamoci una bella spremuta di arance gialle e rosse, con succo di carote e tre fette biscottate integrali con marmellata di Ananas o Frutti di Bosco.
Aggiungiamo poi un integratore in capsule di alga kelp o fucus da 150 mg.
Caffè o tè dolcificato con fruttosio.
TARDA MATTINATA:
Come spuntino un bel succo di Mirtillo nero ed una coppa di frutta di stagione, in particolare kiwi. In questo modo l’organismo sarà piacevolmente attaccato da una bomba di vitamina C, betacarotene, bioflavonoidi, antocianine e polifenoli. Tutte sostanze antiossidanti potentissime. Eccezionali per la circolazione e per il benessere generale.
Infatti, in lingua inglese, questi principi attivi si chiamano “scavengers”, che sta per spazzini, perché fanno pulizia di tossine, cellule impazzite, mutagene, cancerogene e via dicendo.
PRANZO:
A pranzo via libera a pasta o riso, ma rigorosamente integrali, con broccoli, spinaci o pomodoro.
Usiamo poco sale e impariamo a comprare quello iodato. Poi una bella insalata mista condita con olio extra vergine d’oliva, ed un succo d’ananas a fine pasto. Nel primo pomeriggio a scelta succhi di mirtillo rosso, carota e melograno, tutti “super food”, super alimenti antiossidanti.
POMERIGGIO:
Se proprio non resistiamo, facciamo uno spuntino con uno yogurt magro, meglio se ai frutti di bosco.
CENA:
A cena carne bianca, legumi o pesce, con tanta verdura, cotta o cruda, condita con olio evo e succo di limone. Possiamo mangiare anche una fetta di pane, ma deve essere integrale.
PRIMA DI DORMIRE:
Prima di addormentarci, beviamo mezzo bicchiere di succo d’aloe concentrato e dopo una settimana, vedrete che risultati.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Benessere donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: