Gli accessori in primo piano, ecco le nuove tendenze in fatto di capelli per la prossima stagione calda, 2015!

Siamo un po’ tutte fissate per gli accessori, borse, cinture, bracciali, mega orecchini, ma sui capelli, ci siamo sempre trattenute. La mollettina fa troppo teen, il cerchietto è da educanda, il mollettone, oddio non ne parliamoun incubo degli anni ’80. Insomma, per quanto riguarda i capelli, ci siamo sempre limitate all’elastico per fare la coda, al massimo abbinato con la maglietta.
Ma quest’anno no.
Questo è il momento di sfogarci e tirare fuori tutta la nostra voglia di accessori anche in fatto di capelli.

Infatti, nelle ultime sfilate primavera/estate 2015, le protagoniste indiscusse sono state proprio le decorazioni per i capelli, dalle ghirlande di fiori sulla testa, a proposte più stravaganti e innovative.
Vediamo quali:
Ghirlande di fiori: Che siamo fresche o artificiali, le coroncine di fiori posizionate sulla testa sono tra gli accessori più gettonati dagli stilisti per il 2015. Dalla sottile ghirlanda intrecciata, alla maxi fascia, donano quel look misto tra l’Hawaiano e il Gitano.

Chignon e torchignon impreziositi: I capelli raccolti in chignon e torchignon devono assolutamente essere impreziositi da pietre, fiori o nastrini colorati. Tutto, purché i capelli siano come “conditi” di dettagli inaspettati e originali.

Riga al centro: Basta con i tagli corti, lasciamo i cappelli liberi di crescere, spettinati e selvaggi, con onde e boccoli non troppo definiti e sempre con scriminatura centrale in stile neo-hippie. Mi raccomando però, un maxi fermaglio di stoffa, con le perline o argentato, non deve mancare.

Treccia: Già protagonista indiscussa della scorsa stagione, la treccia continuerà ad essere in voga anche per questa primavera! Ma i giochi si fanno più difficile. Perché sulle passerelle non c’era la semplice treccia  a tre ciocche, ma quella a cinque, più complicata da fare, ma che dona un effetto quasi scultoreo alla criniera. Spettina o pulita ci renderà selvagge tra le onde o ad un party, impariamo anche ad intrecciare più trecce insieme e a legarle con tanti con dei cordoncini sottili.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Bellezza Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: