Per la prossima primavera, gli occhi si illuminano con i colori della lavanda, infatti il colore che tutti i make-up consigliano è l’indaco.

Ma ecco come abbinare questo colore così seducente, sia con la base, che con il rossetto e tutti gli accessori.

BASE TRUCCO: Usiamo innanzitutto come base trucco un fondotinta liquido e seteso. Correggete i difetti con del correttore e compattate tutto con la cipria. Per le guance, un fard rosato o color pesca.

OCCHI: Applichiamo la matita agli occhi seguendo una tecnica di trucco precisa che si chiama cat eye make-up, che regala una immagine accattivante e sensuale. Questa tecnica consiste nel contornare l’occhio con la matita allungandolo verso l’angolo interno e disegnando una coda ascendente verso l’angolo esterno. Non vanno tralasciate la rima palpebrale inferiore e superiore e bisogna usare in modo abbondante il mascara per ripassare tutta la parte eseguita a matita con l’eye liner, che dà più intensità.

OMBRETTO: I colori per gli occhi della prossima stagione vanno dal blu navy, al vinaccia, fino ad arrivare al nero puro, ma il colore più quotato è l’indaco. Questo colore sta bene sia alle brune, sia alle bionde e alle rosse. E’ il colore della lavanda e delle violette, ed è una vera e propria esplosione di primavera.

LABBRA: Delineate le labbra con l’apposita matita, in modo leggero e tratteggiate e poi sfumate verso l’interno con le dita. Dal momento che abbiamo scelto l’indaco per gli occhi, trucchiamo le labbra con le tonalità “nude” e naturali. Vanno bene anche tutte le sfumature del rosa, da illuminare con un tocco di gloss.

Per una serata in discoteca o per dare un tocco di trasgressione, potete osare anche un trucco più marcato alle labbra come il vinaccia, il color malva, il burgundy o il sangria.

ACCESSORI: Abbinate un accessorio delle stesso colore dell’ombretto. Può essere una borsa, le scarpe o un bracciale, ma riprendete questo colore in un particolare del vostro look.
Di Raffaella Ponzo

Categorie: Bellezza Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: