Seconda giornata di Fashion Week per la capitale della moda americana, che si delizia tra novità e street style davanti alle location più cool della Grande Mela.

Rotto il ghiaccio del giorno inaugurativo, Wes Gordon apre la mattinata spingendosi prevalentemente con colori scuri e capi in lungo. Gonne, abiti candidi e semplici, spezzati da una stampa astratta.

Jason Wu è ispirato da una donna in carriera che adora colori sofisticati e chic, come il verde oliva. Utilizza pelle pitonata e qualche trasparenza, insieme a pelliccia scura. Cushnie et Ochs invece, sfida con sfumature chiare come panna e rosa.

Adam Selman ha un mood particolare, ironico e ricco di intensità, che sfrutta coinvolgendo vari mood all’interno dello stesso show. Acconciature vistose per A Dètacher ed i suoi tessuti in lana grossa. Longuette, sciarpe e cardigan con tute eleganti e raffinate giacche, tra stampe e idee semplici.

Suno lavora con inserti, maglioni e righe trasversali, incorporando tessuti in vernice ed ampie stampe floreali. Chimono, dolcevita e ancora trasparenze e maxi frange.

Direttamente da New York, grazie all’importante collaborazione con lo studio Biasion, vi raccontiamo con le immagini le presentazioni più intriganti giorno per giorno.

» Calendario Sfilate New York

Nancy Malfa

Categorie: Moda Donna Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: