Anche i trucchi e gli accessori di bellezza femminili seguono le mode del momento e tra questi vi sono i metodi per far risaltare il proprio seno.

Oltre ai rimedi classici come tipologie di reggiseni con imbottitura per le taglie minori e reggiseni – bra – con buoni sostegni per le taglie più grandi, è possibile usare il make up, una sorta di trucco per far apparire più prosperosi i propri seni. Ultimamente è proprio questa la tendenza dominante tra le donne di ogni età, per varie ragioni.

Questa metodologia di make up fa leva su un sistema di luci ed ombre che da l’illusione di una scollatura più gonfia. Per sfruttare questo trucco, di nome e di fatto, bisogna armarsi di trousse.

Non si tratta di un rimedio artigianale e fai-da-te, al contrario: molte vip e dive del mondo dello spettacolo utilizzano questo metodo per apparire. Il décolleté è una delle parti del corpo più curate da parte delle donne.

Per sfruttare al massimo l’illusione di questo make up bisogna seguire alcuni passaggi: innanzitutto indossare il reggiseno e usando le mani sistemare verso l’alto il seno così da far risaltare la rotondità che darà vita alla scollatura. In caso di seni particolarmente piccoli stringere le braccia così da creare la piega del seno. Il punto da truccare è quello che si viene a formare.

A questo punto con una spugnetta intinta nella terra va tracciata la riga tra i seni e vanno create due specie di lunette nella parte compresa tra petto e la curvatura creatasi.

Per sfumare si utilizza solitamente un pennello da blush; in seguito si suole picchiettare con cipria chiara la parte del seno che fuoriesce dal bra. Con questo gioco di colori si dona al proprio seno un apprezzato senso di profondità.

Questo metodo sta prendendo il posto delle imbottiture del reggiseno: l’unica accortezza è quello di evitare questo make up nei mesi estivi, onde evitare di sporcare i vestiti.

Categorie: Bellezza Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: