La natura è sacra in quanto espressione del divino: conservare il contatto con essa comporta il raggiungimento della completezza e della felicità e significa mantenersi vicino ai Kami (dei della natura che popolano tutto l’universo).
Come tale la Natura va rispettata, venerata e soprattutto tutelata, poiché è da essa che deriva l’equilibrio della vita.
 
Questa sintesi della religione scintoista caratterizza la collezione Yoshiki Hishinuma Organic, concepita non nell’accezione comune del termine “eco-friendly”: infatti non si riferisce direttamente all’ambiente, ma parte dal benessere dell’uomo e dal suo mondo interiore.
La scelta di utilizzare il cotone organico tinto con i colori provenienti dalle piante, dai fiori e dalle foglie, è una determinazione nel voler realizzare capi che aiutino a vivere una vita equilibrata.
Gli abiti, a contatto con la pelle per tutta la giornata esattamente come il cibo, influenzano il nostro corpo e la nostra mente.

I poteri delle piante trasmettono armonia e serenità.
 
Tutto è collegato come yin e yang, l’uno supporta l’altro. Migliorarsi dall’interno come migliorare l’ambiente esterno sono le due facce della stessa medaglia, come “The Mobius strip”, (marchio della linea) l’anello misterioso dove, se se proviamo a percorrere con un dito la sua superficie, si torna al punto di partenza senza mai staccare il dito.

Il total look di Yoshiki Hishinuma si colora di 18 nuance, dall’azzurro Gardenia, pianta anticamente utilizzata contro l’ansia, al rosso Hibiscus, fiore che – secondo la tradizione Hawaiiana – se messo tra i capelli allontana il diavolo, dal viola Black berry, ricco di vitamina A e C, al beige Brown Rice per i minerali, passando per il grigio Sesamo a favore della longevità.

Categorie: Abbigliamento Donna.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: