Microsoft ha scelto Patrizia Pepe come partner per lanciare in Italia il più atteso sistema di gaming del momento.
Kinect è il sensore che apre le porte a una nuova forma di intrattenimento, senza alcuna periferica o joypad. Compatibile con la console Xbox 360, Kinect è il primo sistema di gioco al mondo a tracciare tutti i movimenti del corpo del giocatore in 3D, grazie all’utilizzo di una webcam, sensori di profondità a raggi infrarossi e un microfono integrato. Il 25 novembre lo store Patrizia Pepe di via Manzoni 38, a Milano, si trasformerà in una piattaforma di gioco in occasione del party Kinect. Special guest della serata Giorgia Surina che proverà per gli invitati le straordinarie potenzialità del nuovo sistema.
L’ultima frontiera dell’home entertainment sposa il mondo glamour di Patrizia Pepe, uno dei fashion brands in prima linea sul fronte della innovazione tecnologica e della continua sperimentazione del proprio linguaggio comunicativo. Un evento destinato anche a sostenere un importante progetto umanitario.
Patrizia Pepe ha realizzato, esclusivamente in occasione del lancio di Kinect, una iconica t-shirt, prodotta in 100 esemplari, tutti autografati da Giorgia Surina.
Le t-shirt, insieme a un numero limitato di sensori Kinect, sempre autografati, verranno venduti ad un’asta benefica online e i ricavati saranno devoluti a favore di Agire, fondazione che raggruppa una cordata di associazioni benefiche per rispondere alle emergenze umanitarie. Nello specifico Patrizia Pepe e Microsoft sosterranno alcuni progetti a favore delle donne del Pakistan.
Insieme a Giorgia Surina ci sarà anche Luca Angeletti, attore della serie “Tutti pazzi per amore” e testimonial dell’associazione Agire.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: