Dopo l’uscita l’anno scorso da Ter et Bantine e Hache, i marchi che aveva fondato, il prossimo 26 febbraio, sotto i riflettori di Milano Moda Donna, Manuela Arcari torna protagonista con un nuovo progetto legato al prêt à porter: il lancio della nuova collezione di abbigliamento Collection Privée?RTW.
collection PRIVEE?| il grande ritorno con il Ready To Wear
Per presentare il nuovo corso del brand, specializzato in accessori e da sei anni assente dalla scena del ready to wear, la Arcari ha scelto il White, manifestazione a cui la designer è legata da tempo, tanto che era stata la vetrina di Ter Et Bantine e Hache.

Dalle scarpe, alle borse, oggi il marchio bolognese rafforza la sua presenza in Italia e nei maggiori mercati internazionali mettendo a punto una collezione femminile grazie a questa importante collaborazione con Manuela Arcari. Donna determinata, sofisticata e colta, da sempre apprezzata per la sua vocazione al minimal e alle sue abilità stilistiche e tecniche nel raccontare, attraverso l’uso sapiente delle stoffe, uno stile colto e sensuale.
Materiali haut de gamme e l’uso accentuato dei contrasti grafici  sulle superfici sono da sempre la sua firma.

Ogni sua creazione  è costruita pezzo dopo pezzo, scolpendo sulla silhouette come un’artista i volumi e le lunghezze di quei tessuti che rappresentano l’incipit della sua instancabile ricerca.

Fra capi hot della new Collection Privée?RTW per la prossima stagione fredda, le cappe–plaid di maglia e tessuto che la designer bolognese definisce ‘la coperta’ e la sofisticata ‘tuta da benzinaio’ in cotone nero pesante e materico che svela, nel punto vita posteriore una coulisse e che, sul petto, porta un impertinente taschino di pelle glitter.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: