Il lungo mese dedicato alla Fashion Week è ormai agli sgoccioli, ma a Parigi l’entusiasmo è altissimo per le ultime sfilate riguardanti il prossimo inverno.

La capitale più romantica al mondo sfoggia collezioni adatte ad ogni tipo di donna. Rochas si ispira completamente ad una classe sofisticata, che adora i colori scuri della terra ed uno stile bon ton, con tanto di lungo cravattino annodato sui colletti. Lemaire scopre la femminilità con profondi scolli e cappotti semplici dalle linee attuali.

Roland-Mouret-RTW-FW15-ParisH&M sfila con comoda praticità ricca di colori sfumati, dal più classico al prorompente arancione. Sonia by Sonia Rykiel, alterna giacche in bicolore, pantaloni vintage, scolli sul retro dei maglioni, insieme a pellicce e copricapi vistosi.

Roland Mouret propone un gioco di colori con prevalenza di nero, accostato a grigio chiaro, azzurro, senape, arancione, bianco e rosso. Broccati colorati e astratti damascati intensi, per la passerella di Dries Van Noten, mentre un total black asimmetrico rivela la forza di Anthony Vaccarello.

Un po’ patchwork, un po’ survivor, Jacquemus sfoggia nudità e sistemi di cucitura dall’aria improvvisata, nonostante la minuziosità ricercata. Ed infine Alexis Mabille è caratterizzato da incroci strutturati in abiti, gonne a portafoglio e giacche a doppio petto.

Nancy Malfa