It’s My Time, la global fashion community lanciata a Febbraio 2010 da  Benetton, continua a crescere e diventa sempre più globale grazie ad ‘azioni’ locali mirate.

Da Santiago del Cile a Città del Messico, da Monaco a Barcellona e ora a Milano, i partecipanti di It’s My Time sono chiamati ad essere protagonisti di iniziative ed eventi del marchio UCB, attraverso azioni e progetti locali di diversa natura.

I week-end dell’11-12 e 18-19  dicembre è la volta di Milano, attraverso il megastore Benetton di Piazza Duomo. Le vetrine del negozio diventeranno delle vere e proprie installazioni viventi con i modelli di IMT , selezionati tra quelli che hanno risposto all’invito della community e il pubblico dei passanti che viene invitato a partecipare.

Le foto dei partecipanti alle live window vengono proiettate sugli schermi interattivi delle vetrine adiacenti, in un circuito ideale che trasforma lo spettatore in protagonista e poi attore di se.
Inoltre per coloro che si mettono in gioco ci sarà uno sconto di 10 euro per ogni acquisto di 50.

Live Windows sono Giganteschi  videowall su cui passano filmati e immagini che raccontano prodotti e marchi così come l’identità del Gruppo Benetton, vetrine come grandi magneti di attrazione che evolvono in  veri e propri canali di informazione e comunicazione, finestre hi-tech multimediali spalancate sulla realtà esterna che invitano a superare la distanza tra le immagini e chi le osserva.  Sono i contenuti, concettuali e tecnologici, del nuovo Benetton Live Windows realizzato da Fabrica e ancora in via di sperimentazione, destinato a rivoluzionare il concetto tradizionale di vetrina. Il progetto debutta a Milano – nello store di Piazza Duomo e nel nuovissimo punto vendita alla Stazione Centrale – e a Lisbona, Monaco di Baviera, Barcellona, per poi coinvolgere gradualmente altri punti vendita.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: