La lingerie giusta? Come sceglierla?
Vedo non vedo, con pizzo o di seta, colorata o in bianco e nero?
Scegliere tra baby-doll, coulotte e reggiseni…è un’arte, non è facile come può sembrare.
Ce lo spiega Michele Malena, Italian Image Consultant.

Come troviamo quel capo perfetto che lo farà impazzire?
“Scegliere la lingerie giusta non è cosa facile, anzi….Prima di fare le prove nel camerino di qualche boutique specializzata devi metterti in contatto con la tua mente.
Se sei orgogliosa del tuo corpo qualsiasi capo intimo andrà bene, e, per magia, diventerà una perfetta arma di seduzione.
Se al contrario sei timidissima, optare per un décolleté pronunciato e spinto, con tanto di effetto  push-up, potrebbe metterti a disagio, rischiando di renderti goffa, una dolce Bridget Jones, per capirci ( sorride)“

Partiamo dunque da un punto fisso…la lingerie sexy  ci deve far sentire irresistibili, se non ci sentiamo a nostro agio?
“Non vedrai l’ora di nasconderla o di levartela. E non per una serata indimenticabile, il contrario, si percepirà tensione e nervosismo nell’aria”

Ma cosa fare se l’intimo osè lo fa impazzire?
Semplice, devi prima iniziare a lavorare su te stessa, sulla percezione che hai del tuo copro, cercare di valorizzarne anche i difetti, perchè non dimentichiamo mai che anche chi ci sta di fronte avrà le nostre stesse insicurezze.”

Come fare?
Iniziando a lavorare sui tuoi limiti, ma anche camminando davanti ad uno specchio, coltivando il portamento, addolcendo le movenze, regalando sensualità ad ogni gesto ….la dolcezza vince sulla passione, ricordiamocelo.

Ma veniamo alla domanda che molti dei nostri lettori si staranno facendo….ovvero, quale lingerie regalare alla propria compagna, moglie o anche amante…perchè no?
“Cari maschietti, se volete regalarle un push-up o un completino intimo….Pensateci bene.
Siete sicuri che il dono sia rivolto proprio a lei e non a voi? Non cadete nel solito stereotipo.
Quando regalate un capo di biancheria intima anteponete i suoi gusti ai vostri. Le fantasie in coppia si discutono e si vivono insieme.
Spingere sull’acceleratore produrrebbe l’effetto contrario di quello sperato!”

Un consiglio pratico?
“Per prima cosa bisognerebbe conoscere la  taglia esatta della fortunata. Basta veramente poco… Sbirciate l’etichetta dei suoi capi mentre lei è sotto la doccia, perchè, anche se il regalo si potrà cambiare, l’effetto glamour e di alta tensione svanirà  del tutto in caso di errore!
E poi cercate per una volta di mettervi nei suoi panni. Fatevi consigliare da una commessa,una donna esperta che saprà indicarvi al meglio, e perchè no….anche da un consulente del settore!”

Fare un regalo è ricerca, altruismo e voglia di condivisione, non basta una credito, per quella c’e’ mastercard!

Categorie: Intimo Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: