La bella stagione è in arrivo. Mettete in naftalina cappotti e sciarpe varie e tirate fuori vestitini, sandaletti, top e la salopette.

Eh sì, avete capito bene. Perché per la nuova stagione l’elemento più cool è rappresentato da questo indumento capace di unire sempre più stile e comodità.

Creata da Levi Strauss nel XIX° secolo e divenuta nel tempo segno distintivo dei muratori, la salopette è stata promossa da stilisti, celebrità, ragazze e donne, come indumento trendy. Insomma, è uno di quegli indumenti che non passano mai davvero di moda. Impostaci dalle nostre madri quando non avevamo ancora la facoltà di ribellarci , torna più cool che mai per la primavera-estate 2015.

Naturalmente anche le celebrities, sempre attente allo stile, la tengono nel loro armadio pronta per essere sfoggiata in qualsiasi occasione, sia per il tempo libero che per il red carpet. In jeans o in tessuto, nel classico blu, nera o colorata, corta o lunga.

Così, questo capo d’abbigliamento che ci fa ricordare gli anni ’80 ritorna di grande tendenza, rientrando prepotentemente negli armadi di tutte le donne che vogliono indossare un capo molto street dal carattere deciso.

Via quindi i tailleur, i gessati, i tubini o i jeans skinny solo per citare alcuni indumenti che non mancano mai fra gli acquisti di una donna, ma sì alla salopette.

Sdoganate le forme morbide senza eccessi, gli abbinamenti con sneakers o tacchi a seconda dell’umore e del look che si vuole adottare per una determinata occasione. La salopette non è solo una tuta a pantaloni ma anche con gonna e al pari della minigonna può essere sfoggiata in diversi modi con diversi accostamenti.

Amiche, ce n’è per tutti i gusti.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Abbigliamento Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: