Metti insieme una dog sitter molto particolare, aggiungi un’amante di happy end, mescola con quaranta spose di principesche ambizioni e infine aggiungi una scenografia pazzesca.

E’ la ricetta perfetta per il WEDDING FLASH MOB, evento romano che la scorsa settimana ha invaso la città di bianco e di allegria.

L’idea è di Elisa Guidarelli, wedding dog sitter e la realizzazione di  Federica Marzella di “Felici e Contenti”,  entrambe abituate a lavorare con tutto quel che ruota attorno al matrimonio, una con i quadrupedi, l’altra con i bipedi.

ROMA _ WEDDING FLASH MOB
Innamorate di quell’evento romantico e magico che rende tutte le donne protagoniste assolute, hanno voluto condividere con Roma, quella che è diventata una vera e propria festa della sposa.
Già, perché le spose, tutte già sposate, hanno indossato di nuovo i loro abiti per un evento senza stress e senza ansia, felici di sfilare insieme e di vestirsi di nuovo da sposa, stavolta per gioco.
WEDDING FLASH MOB è iniziato nella splendida cornice di Villa Pocci a Castelgandolfo, dove le quaranta spose sono state vestite, pettinate e truccate da esperti stylist. Arrivate  a Roma, hanno letteralmente invaso la città con i loro abiti candidi e la loro gioia. Hanno attraversato il centro storico, tra turisti e passanti incuriositi ed attratti che hanno scattato centinaia di foto.

Visto il grande successo, WEDDING FLASH MOB tornerà nel 2016, gli organizzatori mirano infatti ad un vero e proprio appuntamento annuale.
I numerosi e prestigiosi partner di WEDDING FLASH MOB, sono visibili sul sito ufficiale www.weddingflashmob.it .

Annamaria  Di Fabio

Categorie: Agenda Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: