Le scarpe si sà, sono l’accessorio più amato dalle donne. Sandalo alto, flat o dal tacco medio e ancora stringato, con dettagli oppure semplice. Insomma le sue varianti sono infinite nelle forme e nelle tonalità.

Tra i sandali più costosi di tutti i tempi troviamo lo stiletto Borgezie in oro puro, insieme a ben 2200 diamanti e ad una garanzia da guinness della durata di 1000 anni. Il tutto alla modica cifra di 216 mila dollari.

Stuart Weitzman e Kwiat hanno creato un modello base e semplice con la particolarità di 1420 diamanti, distribuiti tra caviglia e cinturino per 500 mila dollari. Kwiat scarpe lussoStile vintage invece per le scarpe Rose Pompe ispirate ai vecchi modelli degli anni ’40, arrivando addirittura al costo di 1 milione. Il prezzo lievita quando si parla delle Ruby Slippers create con Rubini di Birmania, gemme preziose e platino puro ricoperto di rosso amaranto.

Nella classifica delle calzature più costose anche le scarpe di Cenerentola e le Tanzanite Heels da 2 milioni di dollari, con un cinturino che farebbe perdere la testa a qualsiasi donna.

Iconiche e uniche nel loro genere, le ballerine originali del Mago di Oz con un valore che oscilla intorno ai 3 milioni di dollari.

Nancy Malfa

Categorie: Scarpe Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: