Camicissima è protagonista al Salone del Mobile 2015 grazie ad una innovativa partnership con Minotti.
Il brand delle camicie “al maschile” si riconferma così un attento creatore e interprete delle tendenze grazie a questa nuova collaborazione con Minotti Collezioni.

Ed è così che per questo Salone del Mobile 2015 le camicie di Camicissima sono sbarcate nel Pad 2, in una cornice d’eccezione, quella delle nuove cabine armadio presentate da Minotti.

Camicissima_Minotti al Salone del Mobile 2015

Non solo a Rho Fiera, collezione Dolce Vita di Minotti troverà casa proprio nel centro di Milano, nella vetrina Camicissima affacciata su Piazza Cavour.
Le due ampie poltrone 20.45 in morbido velluto, il pregiato tavolino 15.35 con il piano in marmo Onice Miele reso unico dalla speciale laccatura a effetto perlato e la lampada 60.05 in perfetto abbinamento con il tavolino, grazie alla laccatura a effetto perla e agli inserti in foglia oro, creano un angolo living ricco ed essenziale allo stesso tempo secondo uno stile casual e raffinato perfettamente coerente con il mood primaverile del brand.

“Quest’anno proponiamo al Salone Internazionale del Mobile una cabina armadio del tutto nuova, realizzata con l’uso di materiali ricercati sapientemente collegati tra loro. Camicissima è un marchio rinomato e unico nel suo genere, sinonimo di stile ma soprattutto di alta qualità. Siamo certi che i suoi capi armonizzeranno alla perfezione arredi e accessori.” ha dichiarato con soddisfazione l’Arch. Fabio Minotti.

Grande entusiasmo anche per Fabio Candido il Presidente di Fenicia SpA, l’azienda che riunisce Feni Uomo e Camicissima, “Siamo davvero felici di poter entrare a far parte in modo attivo di uno degli eventi internazionali di più ampio respiro offerti dalla città di Milano, quale certamente è Il Salone Internazionale del Mobile. Ci eravamo già avvicinati al design con le nostre istallazioni ma, con la partnership siglata con Minotti, siamo onorati di poter affiancare un marchio prestigioso del made in Italy.”

Categorie: Design Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: