Il desiderio di uomini e donne forse si sta avverando: la cioccolata fa dimagrire!
Sfatiamo un pregiudizio, e i golosi saranno ben contenti. Non solo mangiare cioccolata non fa male alla linea, ma addirittura aumenta del 10% gli effetti della dieta.
E’ il risultato di uno studio elaborato da esperti di un team tedesco, che ha sottoposto un campione di persone a un “dolce” esperimento.
Un gruppo ha eseguito una normale dieta, un altro ha aggiunto al regime povero di carboidrati 42 grammi di cioccolato fondente.
Entrambi i gruppi hanno perso peso, ma il dato sorprendente è che chi ha consumato quotidianamente cioccolato fondente, ha visto una diminuzione di peso il 10% superiore rispetto a chi non l’ha mangiato.

Inoltre, il gruppo più “dolce”, presentava meno colesterolo nel sangue  e riferiva un sonno di migliore qualità.
Infine, il cioccolato fondente aiuta anche a mantenere il peso raggiunto nelle settimane successive all’interruzione della dieta.
Il cioccolato contiene tanti composti bioattivi e antiossidanti che probabilmente giocano un ruolo in questo effetto dimagrante.
Basta sensi di colpa dunque, un quadretto di cioccolata fa bene alla linea e ovviamente all’umore. Senza contare che svolge un’azione benefica per il cuore e il sistema cardiovascolare. Mi raccomando però golosoni… non esageriamo!

Calorie per 42 grammi di cioccolato:
fondente: 216, 3
al latte: 228,9
bianco: 223,44
alle nocciole: 239,4
gianduia: 213,78

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Benessere donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: