“E’ un’occasione che capita una volta nella vita”, dice Stella McCartney in seguito all’opportunità di progettare l’abbigliamento sportivo di Adidas per le Olimpiadi 2012.

La designer – annunciata lo scorso anno come realizzatrice dei kit della nota casa di abbigliamento sportivo per la rappresentazione olimpica e paraolimpica britannica – ha già cominciato a lavorare sulla linea di abbigliamento ed ammette che il compito è molto eccitante ma al tempo stesso anche molto impegnativo.

“Sono entrata in Adidas, è un gran giorno per me oggi poichè potrò presentare alla British Olympic Association il mio concept per il GB Team London 2012. Sono il direttore creativo di Adidas per l’abbigliamento del Team della Gran Bretagna alle prossime olimpiadi e paraolimpiadi e questo mi riempie di eccitazione perchè è una di quelle opportunità che non capitano spesso.”

Recentemente rivelato di aver fatto fronte a milioni di sfide disegnando l’abbigliamento da gara migliore, perchè come dice chiaramente “si sta lavorando con atleti, non voglio che un abbigliamento inadatto possa compromettere le loro prestazioni, devo fare il massimo affinchè invece abbiano beneficio dal mio lavoro. Sto lavorando con tessuti estremamente moderni e tecnici, e con sagomature particolari, per me è un mondo nuovo, al quale devo ancora abituarmi.”

Categorie: Curiosità Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: