Ora che le giornate si allungano e che i nostri capelli sono esposti al sole per più tempo, per mantenerli sani e splendenti, bisogna seguire qualche regola di bellezza e aggiungere dei cibi nella nostra dieta.

CARNE BIANCA
Per irrobustire i capelli, mangiamo la carne bianca e magra, come pollo e tacchino, almeno tre volte a settimana, in questo modo la nostra chioma riceverà il giusto apporto di proteine e ferro.

PESCE AZZURRO
Il pesce è ricco di proteine e di sali minerali, come lo zinco, che rende i capelli robusti. Infatti la carenza di zinco, è tipica di chi perde facilmente i capelli. Per ovviare a questo problema, l’ideale è mangiare pesce almeno tre volte a settimana, in porzioni di duecento grammi, prediligendo il pesce azzurro, come acciughe, sardine e aringhe, che forniscono anche acidi grassi essenziali che nutrono in profondità i capelli.

VERDURE DI STAGIONE
Abbondiamo con le verdure di stagione come asparagi, carciofi, peperoni, zucchine e bietole, perché anch’esse sono ricche di sali minerali, inoltre essendo ricche d’acqua biologica, idratano e rendono luminosi i capelli.

LATTICINI
Sono ricchi di vitamine del gruppo B, indicate per chi perde i capelli e per chi li ha deboli, perché stimola la loro bellezza. Riguardo al latte, il migliore per la nostra salute e bellezza, è quello fermentato, perché più ricco di calcio, utile ai capelli e anche alla salute delle unghie, ed è più facilmente assorbito dal corpo.

LEGUMI
I legumi come ceci, fagioli e lenticchie, vanno mangiati tre volte alla settimana, perché contengono proteine vegetali e sali minerali come lo zinco, indispensabili per i capelli.

UOVA
Le uova contengono la vitamina B, che rafforza la chioma e la rende seducente.

FRUTTA SECCA
Spesso ce ne scordiamo, ma ciqnue mandorle come spuntino, costituiscono un autentico elisir di giovinezza per i capelli, grazie al loro apporto di grassi Omega-3 e di vitamina E, che rendono vellutata la chioma.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Bellezza Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: