Parata di vip alla Premiere di ‘Sicario’ il film di Denis Villeneuve con Emily Blunt, Benicio Del Toro e Josh Brolin.
Il thriller che accusa l’America è un film duro che ci porta nella zona di frontiera, quella tra Stati Uniti e Messico, rappresentata come una vera zona di guerra, come il territorio del “non-diritto”.

Un film forte, dove cadaveri in decomposizioni, sparatorie nelle strade, immigrazione clandestina sono raccontati con immagini forti, dove, per “sopravvivere bisogna essere dei lupi” .
Non mancano speranza ed valori, quelli interpretati dall’idealista Kate (Blunt), agente  del gruppo d’elite dell’FBI impegnata contro il narco-traffico.
Kate lotta, insieme a Matt (Brolin) agente del governo e a Alejandro (Del Toro) un enigmatico consulente che nasconde un segreto, quotidianamente contro i cartelli della droga.

Un film che “pone molte domande ma non pretende di dare delle risposte” e che evidenzia come il male ed il bene non siano nell’una e nell’altra parte.
Un film d’accusa contro l’omertà degli Stati Uniti, contro quell’elite americana che vive “protetta in un fortino”.

Alla Premiere di Cannes hanno colto nel segno anche i vestiti, a partire da Emily Blunt che ha scommesso sul nude di Stella McCartney. Un vestito aderente, a manica lunga, ma con una profonda scollatura sulla schiena.
Emily Blunt veste Stella McCartney

Cate Blanchett ha incantato con un abito della collezione Giorgio Armani Privè. Per lei un abito in seta nera decorato con foglie di bambù reso luminoso dai cristalli Swarovski.

GIORGIO ARMANI DRESSES THE 68th CANNES FILM FESTIVAL

Divina Irina Shayk nella creazione di Versace.
Per la super top-model un iridescente abito color oro tempestato di cristalli Swarovski e perline con tanto di spacco sulla coscia.

Irina Shayk in Versace - Cannes Film Festival

Categorie: Chi veste chi Tag: , , , , , , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: