Si è svolta oggi presso i Giardini di Porta Venezia, la sfilata John Richmond Autunno/Inverno 2011-12, tra gli altri in passerella anche tre modelli italiani.

Tre nomi tutti italiani in passerella per John Richmond, marchio guidato dall’imprenditore irpino Saverio Moschillo, da sempre appassionato sostenitore del “Made in Italy” nel mondo. (Andrea Preti,  Federico Cola e Antonio Catalani.)

Ancora una volta il marchio si schiera in prima fila per promuovere la bellezza e il talento Italiano, questa volta scommettendo su tre giovani talenti che hanno calcato la passerella John Richmond.

Ancora una volta  Saverio Moschillo, attraverso il brand John Richmond, dimostra la sua versatilità,  la sua capacità di anticipare le tendenze e la sua determinazione nel difendere e promulgare il talento, la fierezza e l’importanza del Made in Italy.

Uno scenario unico, il paesaggio ricorda una Manchester post-punk, l’architettura rigida e dimessa il film  “1984” di Orwell, dove il bianco e il nero dominano e a sprazzi di grigio.

Una collezione fatta di capi unici realizzati con lana morbida, capaci di sedurre anche se destrutturati.

A vincere sono i contrasti, ecco allora la pelle con il nylon, la pelliccia unita al tessuto tecnico e lo stile militare abbracciare il lusso puro.

Categorie: Sfilate Moda Uomo Autunno/Inverno 11/12 Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: