Il tempo passa troppo velocemente, per questo contrastare le rughe ed i primi segni di invecchiamento diventa sempre più difficile. In soccorso pero’ arrivano le nuove tecnologie, ma se si vuole evitare di spendere una fortuna, basta impegnarsi a seguire poche semplici regole. E’ bene mettere in atto i seguenti consigli dopo i 26 anni, per contrastare anticipatamente ogni segno sulla pelle.

Respirazione: vi sembrerà strano, ma per attivare l’ossigenazione delle cellule epidermiche, basta eseguire un profondo respiro e trattenerlo per 12 secondi, sette volte al giorno, ogni giorno.

Dormire sul dorso: evitando di poggiare la pelle sul cuscino, si possono evitare a lungo andare delle fastidiose “pieghe”. Meglio ancora se la federa è di seta e non di cotone.

Cibo sano: un’alimentazione corretta è alla base dello stato salutare della pelle. Sarebbe bene eliminare gradualmente i classici cibi spazzatura, per dare spazio a pesce, frutta e verdura. Gli esperti consigliano di bere un bicchiere di spremuta d’arancia fresca al giorno.

Camminare: lasciate a casa la macchina! Cercate di fare una passeggiata a piedi, anche semplicemente per 10 minuti, oppure per andare a comprare il pane, se non si ha la possibilità di praticare Pilates o qualsiasi altro sport. Bere tanto, aiuta inoltre l’organismo.

Crema solare: l’esposizioni ai raggi del sole dona una carnagione più bella e colorita d’estate, ma invecchia terribilmente, attenzione.

Idratazione e relax: prima di andare a letto, è bene idratare la pelle con creme anti-rughe e apposite lozioni notturne, per rilassare i muscoli del viso, contrastando le tensioni.

Scrub: questo metodo di pulizia, aiuta la pelle a rimanere luminosa e liscia, eliminando le cellule morte.

Nancy Malfa

Categorie: Bellezza Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: