Ci sono forme d’arte che non sono dipinte su semplici tele, ma su abiti particolari che rispecchiano uno stile ben definito. Un esempio d’eccellente trasposizione nel campo della moda, sono le idee di Peter Pilotto.

Strutture semplici tratte da stampe complesse, che amano giocare d’astrattismo su texture articolate. Gli abiti della collezione sono pensati per una donna grintosa, femminile e determinata. I modelli spaziano da micro-abiti tagliati in vita con ampie gonne, a simmetrie di righe con scolli a V e zip sul retro.Peter Pilotto stampe astratte abito pp14

Sono presenti anche componenti separate, come gonne e camicie. La prima è interamente in Jacquard dalla lughezza estrema, mentre la seconda in georgette di seta mostra un girocollo basico, senza maniche. Peter Pilotto varia i soliti capi d’abbigliamento con una tuta elegante con inserti in pizzo, bustino rigido e nuovamente taglio in vita.

Gli abiti in seta con gonna a ruota si fanno spazio, lasciando al modello una classicità eterna, immersa in schizzi di colore. Lo stile bon ton si trasforma in sfumature audaci come il giallo, blu, bianco, nero, rosa, lilla, verde, ogni tonalità intensa rappresenta l’astrattismo artistico dello stilista.

Nancy Malfa

Categorie: Moda Donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: