Se vogliamo mantenere un viso sano e privo di imperfezioni, dovremmo fare almeno una volta alla settimana una bella pulizia del viso, che rimuove impurità e rende la nostra pelle liscia e luminosa.
Non avete tempo di andare dall’estetista? Niente paura, con un minimo di organizzazione sarete in grado di inserire questa pratica nella vostra routine di bellezza settimanale.

Ecco gli 8 step da seguire per avere un viso splendito, pulito e luminoso:

1. La pulizia giornaliera

Alimentazione sbagliata, stress, dormire poco, fumare ed altre pratiche “malsane”, portano sulla nostra pelle dei segni facilmente decifrabili. Quando qualcosa non va, il nostro corpo è bravissimo a farcelo notare a partire dal viso. Quante volte vi è capitato di sentir dire “ma che brutta cera, non stai bene?”.
Ecco, il primo passo per ritornare al benessere è la pulizia giornaliera. Detergere ogni giorno il viso è fondamentale per cominciare a star meglio.

2. Pulizia approfondita del viso

Prima di tutto, una bella pulizia approfondita del viso, come? Laviamo la faccia con un panno morbido per rimuovere tutte le impurità grossolane ed i residui di trucco. Possiamo usare un detergente gel o il sapone, scegliamo pure quello che si adatta meglio alla nostra pelle.

3. Usiamo il vapore per aprire i pori nella pelle

Per aprire per bene i pori possiamo usare del semplice vapore. Prendiamo una bacinella media, riempiamola di acqua bollente, aggiungiamoci qualche goccia di olio essenziale tea tree, un prodotto con proprietà antibatteriche ed anti-infiammatorie. Mettiamoci con il viso sopra la bacinella e copriamo la testa con una asciugamano. Siamo così per una decina di minuti, magari riprendendo fiato ogni tanto, se il caldo diventa insoportabile. Alla fine avremo dilatato ben bene i pori, che saranno pronti per il prossimo step.

4. Scrub per la rimozione delle impurità dai pori

Ora che i pori sono dilatati, possiamo procedere alla rimozione di quei bruttissimi punti neri (o quasi) che popolano il nostro viso (o che lo popoleranno, se non ci diamo da fare). Usiamo un esfoliante delicato, applichiamolo sul viso con un massaggio circolare per almeno 30 secondi.
Lasciamo agire per altri 30 secondi e poi sciacquiamo la faccia con acqua tiepida. Completiamo la rimozione di acqua dal viso con una spugnetta quasi asciutta, invece dell’asciugamano.

5. La maschera viso

Dopo aver usato la spugnetta, lasciamo asciugare qualche secondo e poi passiamo alla maschera viso. Scegliete la migliore per il vostro tipo di pelle (grassa, secca…) applicatela e lasciate agire per il tempo necessario (come da istruzioni). Al termine risciacquate la faccia con acqua tiepida.

6. Il tonico per il viso

Tocca al tonico, un prodotto che spesso viene trascurato ma che è di vitale importanza per una routine di bellezza efficace. Il tonico ha la capacità di agevolare la chiusura dei pori, cosa molto importante per evitare che si riempiano subito delle impurità appena eliminate. Immergete un batuffolo di cotone e tamponate il viso, poi aspettate qualche secondo per far asciugare naturalmente il viso.
NB: se avete la pelle molto grassa, usate un tonico astringente.

7. Idratiamo la pelle

A questo punto manca una crema idratante che chiuda il cerchio e dia alla pelle il tocco finale.
Scegliamo anche qui il prodotto più adatto a noi.
Applichiamola su viso e collo e massaggiamo per qualche decina di secondi, facciamola assorbire ben bene, ed il gioco è fatto.

8. Dopo la pulizia

Dopo un trattamento viso è buona norma non prendere sole per evitare di buttare via quanto fatto.
Una cosa invece consigliata è quella di fare degli esercizi facciali (pronunciare le vocali con vigore, tendere la pelle, ecc…), poichè aiuta a prevenire i segni del tempo, e mantiene la pelle più elastica.

Ecco fatto, trattamento viso fai da te in 8 mosse, per quando proprio non si può andare dall’estetista ma anche per abituarsi ad una routine di bellezza che darà i suoi risultati con il passare del tempo, lasciando la nostra pelle sempre bella e luminosa.

Categorie: Bellezza Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: