Il design di Voltolina illumina Euroluce 2011 al Salone del Mobile con due nuove proposte: Nuvola e Mesusa.
Il brand che ha presentato nel corso della passata edizione dell’evento più importante del design Iris, ed ha illumminato la pista da ballo più famosa d’Italia, torna a stupire con le sue creazioni in vetro di Murano. Un design moderno che sposa antiche tradizioni e sperimenta nuovi colori e forme.

Nuvola…  una linea di lampadari di Murano a 6 luci, interamente realizzata a mano e soffiata a bocca da abili maestri muranesi seguendo le linee guida dello studio tecnico Voltolina. 

Nuvola verrà presentata anche ad Euroluce, il Salone Internazionale dell’Illuminazione, nei colori bianco, nero foglia oro, arancione e viola.
Quest’ultima nuance assume una particolare tonalità grazie all’incamiciatura con un vetro bianco, che consente il passaggio di una naturale luce bianca. 

La tradizionale lavorazione a ballotton dà forma ad un’intensa rete di motivi geometrici in rilievo che arricchisce la parte esterna del lampadario. 

I suoi colori, tutti attualissimi e molto ricercati, donano alle linee essenziali del lampadario un’innata particolarità. 

Nuvola, adatta ad ogni tipo di ambiente, può diventare la nuova protagonista degli spazi minimal e di design. 

Medusa è la nuova serie di lampadari disegnata da Brian Rasmussen.
Realizzata in vetro di Murano, Medusa rappresenta un nuovo concetto d’illuminazione, che coniuga l’esperienza  dei Maestri Vetrai alle tendenze  stilistiche più moderne e contemporanee, per un prodotto di assoluto livello  qualitativo e che dona incredibili giochi di luce.

La nuova serie, realizzata nelle versioni monocolore, bicolore e multicolore, è disponibile nei colori principali: cristallo, foglia oro, nero, bianco, ametista, verde smeraldo, rosso, bianco.

I punti vendita saranno forniti di un’elegante scatola in teak all’interno della quale saranno presenti delle canne di vetro colorato di Murano per toccare  con mano l’ampia gamma colori: il cliente potrà così decidere gli  abbinamenti, per realizzare un oggetto d’illuminazione ancora più unico ed  esclusivo e che possa meglio adattarsi all’interno dell’ambiente dove sarà collocato.

Realizzata in versione 4 luci, Medusa è studiata dimensionalmente per  poter essere abbinata a fonti luminose alogene e fluorescenti a risparmio energetico.

Categorie: Design.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: