Prendere il sole tutto l’anno e in particolar modo in estate, è il modo migliore per ridurre il rischio di ammalarsi di artrite reumatoide, la malattia dalla causa ancora sconosciuta che danneggia le articolazioni.
Lo rivela uno studio condotto dagli esperti del Karolinska Institutet di Stoccolma e pubblicato dalla rivista di ricerca medica “Annals of the Rheumatic Diseases”. Gli esperti hanno studiato per trentadue anni la salute di un gruppo di oltre centomila donne e il tempo da loro trascorso all’aria aperta. Hanno così scoperto che prendere abitualmente il sole fa abbassare il rischio di ammalarsi di artrite reumatoide anche del 20% rispetto a quanto accade a chi non ama stare all’aperto. Gli esperti ora proseguono la ricerca per capire perché la luce solare dia questo benefico effetto.

Scopriamo altri benefici dei raggi solari sul nostro corpo:

Guarire la pelle con la luce

L’esposizione al sole aiuta la guarigione della psoriasi. Nell’ambito di questa malattia della pelle, per cui non è ancora stata trovata una soluzione definitiva, terapie a base di bagni di luce vengono praticate da anni con successo: una recente ricerca statunitense ha condotto ulteriori studi sul campo: dopo 4 settimane con una terapia della luce sono stati evidenziati significativi miglioramenti nell’84% dei soggetti coinvolti.

Il sole combatte lo stress

Il sole migliora il buon umore e allontana lo stress: grazie all’attività dei neurotrasmettitori aumentano le difese del sistema immunitario, migliora la risposta del sistema endocrino e regolarizza i ritmi biologici. La luce del sole inoltre ha effetti benefici sui pazienti affetti da Alzheimer: ricerche cliniche hanno infatti dimostrato che la luce ad ampio spettro, combinata con l’oscurità durante le ore notturne, può ridurre stress e agitazione, oltre a migliorare la qualità del sonno.

Bagni di luce solare contro la depressione

Secondo numerosi studi la luce solare provoca un aumento della libido e incrementa la capacità riproduttiva: grazie alla produzione di serotonina e vitamina D l’elioterapia migliora gli stati di depressione e ha effetti positivi sul buon umore.

Di Raffaella Ponzo

Categorie: Benessere donna Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: