Se per la primavera estate 2011, Aigner, ci ha guidati in un viaggio nel Sud-Est Asiatico degli anni ’20 e allo stesso tempo l’intramontabile look di Romy Schneider negli anni ’70, per il prossimo autunno inverno 2011/12 diventa sportivo ed elegante al tempo stesso.

La collezione Autunno/Inverno 2011/2012 di Aigner si rivolge alla donna che rivendica la propria personalità. Sicura di sé ed orgogliosa della raffinatezza e della contemporaneità che caratterizzano la sua femminilità.
Lo stile Aigner è sportivo ed elegante allo stesso tempo, sempre attuale e particolarmente sensibile allo stile.

La collezione, ideata da una equipe di stilisti internazionali, è caratterizzata da montgomery e giacche da cavallerizza, insieme ad ampi capotti.  I pantaloni, grande must della stagione, a pieghe e dal taglio morbido si fermano alla caviglia, valorizzando le curve del corpo femminile. Le gonne strette e al ginocchio conferiscono alla silhouette femminilità e dinamicità mentre le camicie sottili creano un’interessante contrasto con le più semplici giacche in fodera.
La donna Aigner ama la moda e la moda la ama.

I materiali utilizzati sono perfettamente in linea con il mood della collezione: le giacche eleganti, proposte in tweed e lana in varie nuance, si ispirano alla moda maschile, ma dal taglio particolarmente femminile. Crespo di lana con dettagli ricercati e flanella si sposano perfettamente a pezzi basic. La seta, in tinta unita o stampata regala a chi la indossa un look lussuoso. Concludono tocchi di pelle scamosciata e rifiniture in nappa.
Per quanto riguarda i colori, varie tonalità di rosso acceso sono utilizzate con il nero, il moka e il camel, mischiati con delle nuance sofisticate come il verde smeraldo o il prugna o con un tocco di rosa scuro.

La nuova collezione pelle Aigner, “Ethnographica”, è la fusione di elementi etno-culturali e grafici. L’ispirazione viene dal Messico dell’artista Frida Kahlo, gli altopiani del Peru’ e le foreste pluviali del continente sudamericano.
Il lavoro artigianale, abbinato alle influenze folcloristiche, ha dato vita ad una collezione espressiva, spettacolarmente vivida nelle sue scelte grafiche e nei colori.
La collezione consiste in 20 serie ed è divisa nelle categorie: Premium, Top Premium, Designer Level e High Luxury. Le serie, che presentano nomi illustri come “Sierra”, “Cerniera” e “Selva”, sono realizzate in vacchetta ruvida e pelle di daino, conferendo loro un tocco di atmosfere da Gaucho. La sensazione di lusso è data dalla pelle di pony, per non parlare di uno dei veri highlights, la soffice e leggera pelle di alpaca di rado utilizzata nella manifattura.
Quando si tratta di forma  le classiche frame bag sono de rigeur, alternate a piccole borse a spalla. Elementi Vintage ed etnici come monete d’oro, nappe e pom-pom evocano la varietà culturale del Sud America e del Messico. 
A fianco alla collezione “Ethnographica” è stata progettata una nuova linea da viaggio  autunno/inverno che si chiama “Aventura” e consiste principalmente in trolley e borse da lavoro.
Riguardo ai colori, il verde bottiglia è una completa novità nella collezione, assieme al cayenne, la cannella e l’azzurro scuro di mezzanotte. I toni del marrone, così come le tonalità varianti del grigio, sono d’altronde, i perfetti complementi di tali toni potenti. Il classico rosso-Chianti così tipico di Aigner – è da ritrovarsi in ogni serie. 

Con la Vintage Collection gli accessori ritornano alle origini del marchio, a quello stile senza tempo e sofisticato che ha reso la Maison tedesca celebre nel mondo. Ogni outifit è completato da queste preziose borse in pelle; dieci modelli selezionatissimi che uniscono la tradizione all’innovazione, dando vita a pezzi unici in quanto a materiali pregiati e alla sofisticata artigianalità della lavorazione. Le diverse forme e misure delle borse rendono la collezione versatile, in tonalità “ Chianti”, verde oliva o whiskey, tutte caratterizzate dal ferro di cavallo, logo del brand.

Categorie: Sfilate Moda Donna Autunno/Inverno 11/12 Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: