Capita a volte di incontrare sul luogo di lavoro un collega speciale, rimanere catturate dal suo sorriso, dalla sua energia e magari, perchè no, fare un pensierino se invitarlo o meno ad uscire con noi.

Giorno dopo giorno si rimane conquistate dalla sua vitalità, dalla sua gentilezza, ma ecco “i comandamenti ” che dovete conoscere prima di fare il grande passo!

Se ci tenete alla carriera e a mantenere un clima sereno in ufficio prima fate una serena valutazione dei pro e dei contro.

Sebbene studi evidenzino che le relazioni tra dipendenti non solo sono frequenti ma addirittura incoraggiate da alcuni datori di lavoro, un controllo al regolamento aziendale a proposito delle relazioni tra colleghi non guasta, alcune aziende, fortunatamente una esigua parte, le osteggiano.

Muovetevi con prudenza! Studiate i suoi atteggiamenti, valutateli in modo razionale e non fatene parola con i colleghi, nemmeno quelli considerati amici.

Potreste decidere di vivere un amore clandestino oppure optare per gridarlo ai quattro venti, ma qualunque decisione prendiate, ci sono altre persone intrinsecamente coinvolte da questa situazione, parliamo dei vostri colleghi e del vostro capo.

Se avete deciso di mettervi in gioco scegliete un collega che sia impegnato nel lavoro, che sia interessato alla sua crescita professionale, evitate assolutamente il “fannullone dell’ufficio”, anche se è affascinante, nella vita non si rivelerà di certo un compagno affidabile

Dopo che gli avrete chiesto di uscire la prima volta e che le vostre serate saranno costanti ecco è il momento giusto per fare outing, ma attenzione, prima ditelo al vostro capo e solo dopo ai colleghi

Anche se uscite insieme e condividete momenti idilliaci, ricordate che sul lavoro rimane un vostro collega, lo dovrete trattare in modo assolutamente professionale, evitate atteggiamenti romantici in ufficio, anche durante la pausa caffè.

Sui social, soprattutto su Instagram e Facebook, evitate foto sdolcinate, trasgressive o inadeguate.
Nelle relazioni non ci sono soltanto momenti belli, purtroppo a volte si litiga, ecco, cercate di non portare in ufficio i problemi e di non creare tensioni, anche se lui vi avesse tradita con una collega.

Purtroppo resta fermo il punto “il lavoro è lavoro!”

Categorie: Costume e società Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: