Prodotti aggressivi cattive abitudini, manicure sommarie: se la salute delle unghie è in pericolo, anche la loro bellezza è compromessa.

Attente ai lavori manuali:

Alzi la mano chi indossa sempre i guanti di gomma quando deve lavare le stoviglie o fare le pulizie in casa. Oppure chi mai li usa se deve sistemare il giardino? Eppure si tratta di eventi traumatici per le unghie, perché vengono rovinati gli strati di cheratina che le compongono e diventa più facile la loro esfoliazione conseguente rottura.

In tutti questi casi, sono fondamentali i guanti, in cotone all’interno e di gomma all’esterno.
Ma non solo, una volta portati a termine i lavori infatti, è bene spalmare della crema idratante e nutriente, sia sulle mani, che sulle unghie, per evitare la secchezza della cute.

Smalti solo di qualità:

Lo smalto è il tocco finale di ogni manicure ben fatta. Ma ogni volta che si cambia smalto, l’acetone che viene usato per rimuoverlo danneggia le unghie, perché asporta degli strati cornei e le rende sfibrate e opache.
E non sempre è sufficiente applicare un prodotto cosmetico rinforzante, perché i solventi rischiano di rendere vana anche questa azione.
Cosa fare? Semplice, scegliere sempre smalti di qualità, evitando quelli troppo aggressivi.

Ricettina della nonna? Eccola!

Per realizzare un piccolo kit di pronto soccorso per le unghie rovinate, si può far ricorso semplicemente alla dispensa di casa.
E sufficiente olio d’oliva e limone.
Il primo ha un’azione emolliente e idratante, mentre il secondo rende le unghie più chiare e più forti.
Tutte le sere fate un massaggio con qualche goccia d’olio d’oliva e, se la situazione è grave, una volta al mese si può aumentare la quantità d’olio e infilando le mani nei guanti, farà sulla vostra pelle un effetto “maschera”.
Il limone invece, è indicato soprattutto per chi ha le unghie ingiallite, come nel caso dei fumatori.
Lasciate le mani in immersione in acqua e limone e vedrete che risultato!

Raffaella Ponzo

Categorie: Benessere donna Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: