Alla ricerca della base perfetta con l’aiuto, i suggerimenti e le dritte del nostro esperto che ci svela tutto ma, proprio tutto, sui fondotinta. Ecco come fare il prossimo acquisto, senza commettere passi falsi.
Di FRANCO LORENZON

LA TEXTURE GIUSTA IN BASE ALLA PELLE

Ricordate che saper individuare la formula giusta in base al proprio tipo di pelle, fa la differenza, sia in termini di comfort che di funzionalità. Ecco come scegliere il proprio fondotinta su misura.

  • Pelle Grassa: le consistenze in polveri minerali sono le più indicate per questo tipo di cute perché assorbono l’eccesso di sebo e neutralizzano l’antiestetico effetto, pelle lucida.
  • Pelle Mista: le mousse si rivelano perfette per questi incarnati, risultano leggere al tatto ma con la giusta coprenza. Scegliete le formule che contengono agenti antiossidanti e lenitivi.
  • Pelle Secca: sono da preferire le texture cremose o comunque molto ricche. Nei casi in cui fossero presenti delle microrughe è consigliabile un primer levigante prima del fondo.
  • Pelle Matura: in questo caso i fondotinta fluidi si rivelano i migliori alleati perché si sfumano facilmente senza creare macchie, non creano l’effetto “maschera” e non evidenziano le rughe e i segni d’espressione.

I PRODOTTI DA PROVARE:

1

  • BareMinerals Blemish Remedy, un fondotinta in polveri minerali a base di ingredienti naturali in grado di nascondere imperfezioni, arrossamenti e lucidità conferendo al viso uno splendore unico. € 29,50 su www.qvc.it
  • Lavera Natural Mousse Make Up, mousse dalla texture leggera che si fonde delicatamente a contatto con la pelle. I suoi componenti bio, rendono l’incarnato mat e luminoso. € 8,95
  • Eisenberg Le Fond De Teint Correcteur Invisible, regala un incarnato fresco, naturale ed uniforme per tutto il giorno. Minimizza istantaneamente le imperfezioni cutanee. € 79,90 da Sephora
  • Isadora Nude Cushion Foundation, fondotinta liquido ricaricabile, permette un’applicazione facile e pratica. Dalle proprietà emillienti ed idratanti, dona un colore uniforme e naturale. € 36,90 in Farmacia
  • Nee Make Up Double Action Vitamin Lift, fondotinta fluido arricchito da un prezioso gel alle cellule staminali vegetali. Doppio erogatore per mantenere integri i principi attivi liftanti e antirughe. € 49,50

COME SCEGLIERE IL COLORE GIUSTO

A differenza del passato, oltre alle nuove formule, anche la gestualità d’uso è cambiata. Tra le tecniche di applicazioni più in voga tra i make up artist internazionali spicca la “concealing”, ovvero, si usa una piccola quantità di prodotto e si applica solo dove serve. I nuovi dettami moda vogliono che il trucco sia impercettibile, se non invisibile a occhio nudo. Va da sé che la base dovrà avere un colorito sano e luminoso. Leggete le dritte del nostro esperto sulla scelta della nuance più indicata.

Chiaro: indicato per tutte le carnagioni pallide, se amate un look diafano come molte celeb. Va scelto in una tonalità uguale alla pelle o leggermente più chiara per un effetto porcellana.
L’idea in più: con un maquillage così nude, il trucco dovrà puntare sugli occhi o sulle labbra con colori un po’ più vivaci e vibranti.

Rosato: i fondotinta che appartengono a questa famiglia hanno la prerogativa di rendere le pelli chiare più radiose, specialmente di sera si rivelano perfetti con le luci artificiali.
L’idea in più: se avete la pelle arrossata o delicatissima, tutte le nuance tendenti al rosa uniformano meglio questi incarnati facendoli apparire più accesi in modo naturale.

Ambrato: è la famiglia di fondi più usata delle italiane. Riscalda le pelli dorate, oltre a regalare un’aria salutare, come baciate dal sole tutto l’anno.
L’idea in più: per spegnere eventuali sfumature verdastre, tipiche di coloriti spenti basta scegliere una nuance ambrata. Volete esaltare ancor di più l’incarnato? Un tocco di fard albicocca farà al caso vostro.

Scuro: tonalità come il terracotta e il mattone bruciato sono le più affini alle pelli scure.
Ricordate che se volete evitare di appesantire il viso dovete usare colori non più scuri di un tono rispetto alla vostra carnagione.
Il consiglio in più: il difetto più ricorrente delle pelli sempre scure e che tendono a ingrigire. I truccatori dei set fotografici in questi casi si affidano a basi con pigmenti rossi. L’effetto bonne mine è assicurato!

IL CONSIGLIO TOP

A volte riuscire ad azzeccare il fondotinta giusto al primo colpo non è così semplice come si possa pensare. Fate come i maghi del maquillage, osservate le vene del polso: se tendono al verde, sono adatte le nuance più rosate. Se sono blu va scelto un fondotinta con base rosata.

I PRODOTTI DA PROVARE:

Una questione di fondotinta

Clarins Teint Haute Tenue SPF 15, garantisce un colorito senza macchie, coprenza, comfort e uno splendore mat dalla tenuta infallibile senza ricorrere a ritocchi. € 40,00
T. LeClerc Fondotinta Compatto in Crema SPF15, in un colo gesto, uniforma, illumina e idrata la pelle con la sua texture morbida e cremosa con un effetto naturale setoso. € 48,00
Lancome Miracle Cushion, una texture fine e setosa come un siero, si fonde sulla pelle con una piacevole sensazione di freschezza con un velo di colore modulabile. € 48,50
Revlon PhotoReady Makeup Insta-Fix, un fondotinta/correttore in stick per occhi e viso dalla texture cremosa e coprente, minimizza occhiaie e imperfezioni, sempre e ovunque. € 16,90
Mavala Teint De Reve,fondotinta fluido che garantisce un incarnato uniforme e luminoso per tutto il giorno, oil-free e waterproof. € 31,90

GLI ALLEATI PER UNA BASE COOL

La scelta del fondotinta è importantissima ma anche i suoi alleati giocano un ruolo fondamentale per ottenere un incarnato levigato e impeccabile. Primo fra tutti, il correttore. Cancella in un solo gesto: discromie, ombre e difetti. In commercio è disponibile nelle formule in crema o fluido, si applica sulle zone da trattare, dopo, e non prima come si pensa, del fondotinta. La correzione è più duratura e precisa. Pelle spenta o opaca? Il segreto sta tutto nel applicare una base illuminante o un primer da stendere prima del fondo. Non ultima la cipria: un gesto make up che fissa tutti i passaggi precedenti e regala un finish levigato. Volete un effeto glam per una serata in discoteca? Perfetti gli highlighter compatti nei toni iridescenti, dorati o bronzo, da sfumare su viso, collo e decolleté con un pennello morbido.

I PRODOTTI CONSIGLIATI

3

Catrice Camouflage Correttore Viso Liquido, ad alta pigmentazione e coprenza, resiste all’acqua e a lunga durata. Nasconde imperfezioni e rossori diffusi. € 3,99
Diego Dalla Palma Makeupstudio Primer Perfezionatore Effetto Lifting, un pratico e comodo prodotto 3 in 1 che agisce da base trucco uniformante, performante e levigante. € 20,90
Giorgio Armani Beauty Crema Nuda Supreme Beauty Care, una crema colorata che dona splendore sublime. Idrata, corregge e uniforma combinando l’eccellenza del trattamento e del fondotinta. € 100,00
Sisley Phyto-Poudre Libre, sublima l’incarnato, ne migliora l’aspetto e conferisce una luminosità incomparabile, leviga e dissimula le imperfezioni con un effetto “foto-ritocco”. € 70,00
Essence Merry Berry Cipria Viso Effetto illuminante, dona un leggero effetto shimmer dorato per un look scintillante e glam. € 4,19

Elaborazione grafica still life DANILA DE SANTIS

Categorie: Bellezza Tag: , , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: