Creare da soli le proprie decorazioni per il Natale da una soddisfazione particolare, ed è ancor più bello se a farlo sono i bambini, sempre aiutati dai genitori naturalmente.
Eccovi qualche idea per coinvolgere i propri figli (o nipoti) in divertenti decorazioni per le feste:

Albero di Natale con decorazioni di carta

  • albero di natale con collane di carta

    Ritagliate dei cartoncini con una perforatrice piccola. È importante lasciare un po’ di spazio tra un foro e il seguente;

  • Con la perforatrice più grande, fare dei fori più grandi in mezzo tra i fori più piccoli, creando degli anelli di carta;
  • Fare questo finché si crea la quantità sufficiente di anelli per coprire tutti i rami di un albero di Natale;
  • Unire questi dischetti di carta tagliando con la forbice un lato di ogni dischetto e mettendo dentro al foro un altro dischetto, incollare e lasciare asciugare;
  • Una volta finito con tutti i dischetti, si pone la collana sopra i rami dell’albero di Natale.

 

 

Pupazzo di neve con le lampadine fulminate

  • pupazzo di neve lampadina fulminata

    Prendere una classica lampadina a pera, ovviamente fulminata;

  • Preparare un composto di un terzo di colla e due di acqua, e con un pennello, ricoprire tutta la lampadina con questa miscela;
  • Ricoprire la lampadina con carta di giornale e lasciar asciugare;
  • Colorare la lampadina con colori acrilici e lasciar asciugare;
  • Ritagliare un piccolo rettangolo di stoffa rossa, con il quale faremo la sciarpetta del pupazzetto di neve;
  • Ritagliare un pezzo di stoffa triangolare e cucire due dei suoi lati e fare un nodo alla punta per formare il cappello a punta;
  • Fissare il cappello con un po’ di colla sulla parte della lampadina che ha l’attacco per la corrente, coprendolo;
  • Con un pennarello a punta fina disegnare occhi e le labbra del pupazzo;
  • Per fare il naso, ritagliare un triangolo di carta color rosso o arancio, e arrotolarlo;
  • Infine realizzare le mani del pupazzo con dei rametti.

Centrotavola con frutta e caramelle

Per i bambini è anche molto divertente realizzare dei centrotavola natalizi con la frutta e la verdura, un vero e proprio tripudio di colori e di bontà che si potrà anche mangiare a fine pasto tutti insieme.

Meglio ancora però, se il centrotavola fosse pieno di caramelle e dolcetti! Se avete poco tempo a disposizione può bastare un grande vaso riempito di lecca lecca e bastoncini di zucchero. Se invece avete più tempo potete divertirvi a ricreare con i marshmallow delle vere e proprie sculture utilizzando gli stuzzicadenti per tenere insieme le caramelle. Ricordate però che con un centrotavola così goloso dovrete essere inflessibili: nessun dolce potrà essere mangiato prima della fine del pranzo natalizio!

di Raffaella Ponzo

Categorie: Curiosità.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: