Il Gruppo Miroglio diventa partner di Miss Italia e da inizio all’apertura dell’organizzazione alle modelle “curvy”.

Un passaggio importante a significare il mutamento in atto a livello di costume e società circa il modello di bellezza femminile ideale. Un ritorno al passato, alle curve ed alla rotondità sana rappresentata dai volti celebri che avevano caratterizzato le prime edizioni di Miss Italia.

Un territorio fatto di valori, filosofia positiva e immagini femminili ampiamente rappresentato da Elena Mirò nel corso degli ultimi anni attraverso i tanti progetti a favore del “mondo delle curve”.

Con l’ingresso in Miss Italia si darà vita alle fascia ‘Miss Curve d’Italia Elena Mirò destinata alla modelle taglia 44 che meglio coniugano ed esprimono l’unione tra la filosofia di Miss Italia volta a valorizzare la “ragazza della porta accanto” e quella di Elena Mirò che ha fatto della bellezza “generosa” il suo punto di forza nel tempo.

Categorie: Curiosità Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: