In una gremita assemblea annuale tenutasi nella ormai consueta sede di Riccione, Giorgio Cannara è stato confermato per la terza volta consecutiva Presidente dell’associazione dei pellettieri italiani (AIMPES).
Una soddisfazione ancora maggiore considerando che nella decennale storia di Aimpes è la prima volta che un mandato viene riconfermato per tre volte consecutivamente.
Cannara titolare della ditta Sander’s di Parma, sarà quindi ancora alla guida di AIMPES e a capo di MIPEL The Bagshow, la manifestazione internazionale di settore che ha luogo a Milano due volte all’anno e che attrae ogni edizione quasi 20.000 visitatori da tutto il mondo.
Con una netta maggioranza pari ad una percentuale di oltre il 90% dei votanti, gli associati hanno ribadito assoluta fiducia nella persona e nelle capacità del Presidente “uscente”.
La guida dell’associazione in questi anni e il programma di continuità dell’azione intrapresa è stata positivamente valutata e largamente condivisa dai soci elettori che hanno accolto con un caloroso applauso la rielezione di Cannara.
Visibilmente soddisfatto e con un velo di commozione per la grande stima dimostrata dall’ampio consenso, il rinnovato Presidente ha dichiarato: “Sono felice che tutto il lavoro portato avanti in questi anni, molto spesso non privo di sforzi, sia stato considerato e apprezzato; la mia rielezione dimostra che l’impegno non è stato vano. Impegno, costanza e determinazione che hanno portato a risultati concreti e parecchi progetti sono ancora in cantiere o in fase di ultimazione; un successo che desidero condividere con tutto il Consiglio, la direzione e lo staff Aimpes-Mipel “.
Il programma con cui Cannara si è presentato alle elezioni 2007 si prefigge il rafforzamento del ruolo di Aimpes sotto un duplice profilo: quello istituzionale, ponendosi come referente privilegiato di soggetti e istituzioni pubbliche a livello nazionale ed internazionale e quello del versante interno, inteso come potenziamento e sviluppo della strategia messa in atto nel precedente mandato con specifico riferimento alla qualità dei servizi alle imprese associate, al costante monitoraggio delle loro problematiche e alla messa a punto di opportuni supporti mirati.
E a proposito dei rapporti con terzi Cannara ha dichiarato: “ è mia precisa intenzione perseguire azioni sinergiche con altre rappresentanze imprenditoriali: progetti, iniziative, azioni di lobby che perseguano l’obiettivo di tutelare e promuovere l’industria manifatturiera dell’accessorio moda e pelletteria in un contesto di internazionalizzazione, anche cercando di sfruttare al meglio il favorevole ciclo congiunturale del settore”.
L’appuntamento ora è con il prossimo Mipel, a settembre da giovedì 20 a domenica 23.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 28.05.2007
Ultimo aggiornamento: 28 maggio 2007