Domus Academy parteciperà alla finale del TIA – Triumph Inspiration Award che si terrà a Berlino il prossimo 6 luglio. L’Accademia si è infatti aggiudicata, con il progetto Revealing and concealing della studentessa spagnola Natalia Vergara Munoz, il primo premio della “tappa” italiana del concorso.

Nato nel 2008, il TIA  è il concorso annuale con cui la maison di intimo Triumph invita gli studenti di design di tutto il mondo a creare il capo di lingerie ispirato ad uno specifico tema. In occasione dell’anniversario del marchio, l’edizione di questo anno ha avuto come tema “125 Years of Celebrating Women”.
Durante la finale di Berlino del 6 luglio Triumph premierà il vincitore con 15.000 euro e gli offrirà la possibilità di lavorare con il team Triumph per la produzione in edizione limitata del capo disegnato.

Il secondo posto della tappa italiana è andato ad un’altra studentessa di Domus Academy, la turca Aysegul Kunter con il progetto 4th dimension. Le altre studentesse coinvolte nel progetto sono state Giuliana Corona, Iram Hasan e Marina Ogrizovic.
Tutte le allieve di Domus Academy che hanno partecipato al concorso hanno realizzato un capo di intimo ispirato al tema “125 Years of celebrating women” sotto il coordinamento del direttore dei Master Barbara Trebitsch e come tutti i giovani designer in gara hanno presentato prototipi di completi intimi interi e a due pezzi.

Insieme a Domus Academy, le scuole finaliste del concorso sono state Naba, la Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, e l’Istituto Europeo di Design IED Moda Lab, per un totale di 15 studenti.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: