Le trecce sono da un paio d’anni tornate alla ribalta e con esse anche la doppia treccia sta prendendo sempre più piede, sia perchè è comoda, sia perche è un’evoluzione della treccia alla francese.

Stiamo parlando del boxer braids, ovvero l’acconciatura preferita delle donne pugile.

A vederla sembra un’acconciatura complicatissima, ma in realtà si tratta di una doppia treccia alla francese facile da realizzare, sia per chi ha i capelli lunghi, scalati o di media lunghezza. E’ infatti un’acconciatura adatta a tutte coloro che vogliono stare più comode e che potrà essere utilizzata in svariate occasioni.

Potrete sfoggiare le vostre trecce in stile boxer braids in palestra, durante la corsa, a scuola e in qualsiasi altro posto voi vogliate, anche durante un impegno importante.

Vi incuriosisce? Volete sapere come fare le trecce alla francese? Anzi, la doppia treccia alla francese? Eccovi accontentate con il nostro tutorial.

Tutorial doppia treccia alla francese

RIGA CENTRALE: Si parte con il fare una riga in mezzo e dividendo la chioma in due parti. Pettiniamo poi bene i capelli fino a renderli lisci e completamente districati.

CODE BASSE: Si procede facendo due code basse legate con un laccetto.

INTRECCIO: Dopo aver sciolto una di queste code, si inizia ad intrecciare partendo dall’attaccatura della fronte e inserendo una ciocca di capelli mano mano che la treccia prende forma. Poi si fa lo stesso dall’altra parte.

FISSAGGIO: Una volta finito, se desiderate mantenere un effetto duraturo per una serata o giornata importante, potete usare un gel o una lacca per fissare il tutto.

Molte sono le celebrities amanti di questo look, da Hilary Swank nel film “Million Dollar Baby”, per passare poi dalle sorelle Kardashian, Beyoncé o Chiara Ferragni.

Provatela anche voi!

di Raffaella Ponzo

Nelle Immagini: (a – b- c – tutorial – d – )

Boxer braids - le immagini di MissYou

 

Categorie: Bellezza Tag: , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: