L’arrivo dei tessuti floreali in corrispondenza con la primavera, sembra quasi un binomio scontato. Non sarà una rappresentazione del tutto originale, ma rievoca emozioni e sensazioni corrispondenti con ciò che accade in natura. Abiti freschi, leggeri e dalle stampe colorate, entrano completamente nel mood del mese corrente.

Un classico senza tempo che non ha bisogno di presentazioni, ne di grandi cerimonie per essere apprezzato nel mondo della moda. Ad accostarsi alla tendenza floreale arrivano le proposte direttamente dalle passerelle degli stilisti. Le scarpe assumono una veste vivace con le tonalità intense di Massimo Lonardo che presenta una zeppa jaquard dal look super femminile.

Mary Katrantzou mostra il proprio stile su uno sfondo completamente total black, con un abito dalle forme retrò che arriva appena sotto il ginocchio. I’m Isola Marras si sbizzarrisce con un mini abito giallo bon ton, con maniche lunghe fino al gomito e un colletto rigoroso che ricorda l’eleganza della camicia, mentre della stessa collezione fa parte un pantalone largo che lascia le caviglie ben in vista.

Di seta mikado è la gonna di Dolce&Gabbana con stampa rossa in cotone. Roberto Cavalli si lancia in linee morbide un po’ tribali, Gucci torna al vintage e Givenchy parla di una donna che mette in risalto le caratteristiche forme femminili.

Nancy Malfa

Categorie: Abbigliamento Donna Tag: , , , , , .

Articolo pubblicato da in data: 26.05.2016
Ultimo aggiornamento: 26 maggio 2016