Le vacanze si avvicinano a passi da gigante e con loro anche i dubbi su quale meta scegliere per l’estate 2016. Tra le destinazioni più richieste troviamo la Grecia, fonte indiscussa di cultura tradizionale, ma anche sede del divertimento e del relax.

Un luogo dove si può incontrare la pace dei sensi, dove ci si può immergere nella storia della mitologia senza tralasciare la magia di un drink sulla spiaggia con un sottofondo musicale. La penisola ellenica offre una tipologia di vacanza adatta a chiunque, dalla famiglia, alle coppie fino ai gruppi di amici.

 

Da non perdere:

  1. Tour di Atene pedalando su biciclette elettriche.
  2. Visitare il museo dell’Acropoli.
  3. Mangiare la tipica insalata greca ricca di sapori mediterranei.
  4. Un tuffo tra le acque cristalline della spiaggia di Elafonissi.
  5. Un pomeriggio di relax nella spiaggia del relitto a Zacinto.
  6. Una passeggiata tra i tetti azzurri e le stradine bianche di Santorini.
  7. Traghetto per le isole di Corfù, Creta, Rodi e Mykonos.
  8. Un salto nel passato visitando il Partenone, e il Museo Archeologico Nazionale.
  9. Ballare fino all’alba nei caratteristici locali sulla spiaggia.
  10. “Perdersi” nel labirinto del Minotauro.

 

Prezzi, dove e quando andare:

Il mood mediterraneo suggerisce un accostamento al clima italiano. Non di rado le isole greche sono temperate da leggeri venti che richiedo un cardigan di cotone anche nelle più calde serate di agosto. La Grecia è facilmente raggiungibile con charter che partono da tutta Italia con voli diretti o in alternativa con scali nazionali da Roma e Milano. Il viaggio è possibile anche tramite nave a costi che variano a seconda del mese stagionale. I prezzi oscillano in base alla vacanza di cui si vuole usufruire, non mancano i resort a quattro stelle e nemmeno le sistemazioni in appartamento per i più giovani da una base di 30 euro a notte per il mese di giugno.

Nancy Malfa

Categorie: Costume e società Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: