Apertura scoppiettante ieri sera per Milano Moda Uomo per l’estate 2017 col la sfilata di Dsquared2, un defilè a tinte forti perchè tutto ispirato all’eccentricità e al genio estetico di David Bowie.

Calano le luci, si alza la musica e una star glam rock anticonformista scende dal palco e passeggia per le strade di Londra, appropriandosi di alcuni dettagli di stile della sottoclasse giovanile.Dsquared2 - pe 2017

L’androginia sfarzosa incontra il ribelle silenzioso: questa è l’essenza della collezione Dsquared2 Uomo Primavera Estate 2017. Un tipo tosto che indossa kilt, pantaloni da motociclista slim fit e stivali con la zeppa scintillanti.

L’opulenza incontra la mascolinità pungente,forte.

Paillettes lucide applicate su giacca a vento e pantaloni mimetici. Maglie trapuntate da indossare con jeans dall’effetto tie-dye e stivali con la zeppa.

L’outerwear è elegante e cool: giacche da aviator, bomber e chiodi realizzati in morbidi pellami impreziositi da borchie o fascette.

Elementi che richiamano lo stile Mod su mini parka check con zip e bomber in neoprene con borchie con motivi a rombi. Polo o camicie in popeline con colli in a contrasto.

Accessori di tendenza ma sartoriali al tempo stesso: catene con passanti in perle e stivali militari con suola in gomma dall’effetto glitter. Pantaloni proposti in varie versione: svasati come quelli delle rock star e cropped da motociclista.

Gli accessori esaltano il look da bad boy: berretti e cappelli, sorprendenti piercing tra cui anelli multipli, anelli chevalier, spille da baglia, orecchini ear cuff.

Borsoni in pelle effetto vintage con patch applicati, o con motivo a rombi, mentre l’iconica twin zip Dsquared2 è presentata in check e profilata in borchie.

 

Categorie: Sfilate Uomo Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: