E’ tempo di pianificare le vacanze estive e di dirigere le ferie verso la meta più consona alle esigenze personali. Se siete alla ricerca di soluzioni low-cost per l’estate 2016, il seguente articolo potrebbe stuzzicare la vostra curiosità verso nuovi orizzonti.

Budapest è una delle capitali più economiche del momento, facilmente raggiungibile sia con voli diretti che con scali nazionali e non, si rivela un vero toccasana per il portafogli. Basta pensare che con la modica cifra di 50 euro al giorno si arrivano a pagare hotel, ristorante e svariate corse sui taxi.

Vacanze Estate 2016 -Budapest

Croazia, che scegliate una tranquilla isoletta a largo della nazione o che prediligiate le location più glamour e mondane, il risultato non cambia. La costa croata saprà regalarvi un soggiorno da favola con paesaggi mozzafiato ad un prezzo irrisorio.

Grecia, anch’essa facilmente raggiungibile in soluzione marittima offre possibilità di soggiorno con cifre che variano dai 15 ai 50 euro a notte a seconda della sistemazione avventuriera o meno.

Vacanze Estate 2016 - Grecia

Portogallo, la sua vicinanza con l’Italia facilita la possibilità di raggiungere la penisola con comode soluzioni low-cost. Per quanto riguarda il tenore di vita, le città sul mare pullulano di cafè/bar sulla spiaggia nella quale è possibile mangiare con una manciata di euro.

Vacanze Estate 2016 - Portogallo

Se invece siete disposti a lunghi viaggi per raggiungere la vostra meta estiva, potete ampliare il raggio verso Città del Capo, Nuova Zelanda, Bangkok e Vietnam dove si può soggiornare in hotel a due stelle per il corrispondente italiano di 2 euro a notte.

Nancy Malfa

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: